• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

In-Reaction: le reazioni di Eurovision IN al brano nord macedone “YOU”

Continua la nostra rubrica In-Reaction, ovvero una serie di articoli in cui tutti i collaboratori della redazione esprimeranno in breve le proprie impressioni* sui brani eurovisivi, dandone infine un voto. Questi voti serviranno poi per realizzare una media ed una classifica finale una volta pubblicati tutti i brani.

* I collaboratori della redazione NON sono esperti musicali, ma semplici eurofans. Reaction realizzate prima della cancellazione dell’Eurovision 2020.

In-Reaction su “YOU” di Vasil

Eros

Non mi fa impazzire. Pensavo qualcosa di più ed invece è un po’ una delusione. Cioè zio Vasil potevi far di più e soprattutto il video un po’ alla Luca Hänni anche no.

Voto 5

Giovanni

Ci hai provato a mandare una bop, vero Macedonia? Devo informarti che il risultato ottenuto da, tuo tentativo è…. NEGATIVO. È un brano insipido e prevedibile, nulla di particolare, completamente piatto. Niente da fare quest’anno, mi spiace ma la finale secondo me è difficile se non impossibile per questo brano.

Voto 3,5

Raoul

Uno spreco per molti, ma a me non dispiace. Vasil ha una voce bellissima, ma si nota bene che le doti vocali sono nascoste da una canzone che cerca in tutti i modi di essere etnica pur non riuscendoci. Boh sinceramente non so se a Maggio si sarebbe qualificata, ma sono abbastanza sicuro il team macedone avrebbe lavorato bene sullo stage.

Voto 6,5

Sara

Non saprei. Non è male, ma non mi fa impazzire. É una sorta di ballad un po’ movimentata, che gioca sulla sensualità. Lui non ha molto carisma e questo danneggia tutta l’esibizione. Per me è un “boh”.

Voto 5,5

Ivan

Un incrocio tra tango e dance. Vuole fare il sensuale, ma sono perplesso da questo mix ed io amo la Macedonia, soprattutto in estate. Spero solo non si presenti sul palco per ballare il tango con la tizia per poi spogliarsi e scatenarsi, sarebbe super scontato. Sicuramente è un brano strano, se messo in scena bene potrebbe passare in finale altrimenti rimanere a casa.

Voto 5,5

Claudio

Se c’è una cosa che traspare dalla canzone e dal video è sicuramente la sensualità. Ci possiamo aspettare sul palco di Rotterdam questa coreografia e sicuramente rafforza molto la canzone. Non wow ma sicuramente molto piacevole

Voto 6,5

Giovanni S.

Un pezzo che se ben messo in scena potrebbe giocarsi le sue chance di andare in finale, è forse un po’ troppo ripetitivo, ma ribadisco che la chiave di svolta tra il successo ed il fallimento dei macedoni sarà lo staging.

Voto 6,25

Andrei

A me il pezzo piace molto, forse non esplode davvero, ma rimane piacevole. Con una buona messa in scena potrebbe essere un buon dark horse.

Voto 7

Alessandro

Non è stato subito facile per me connettermi al mood di questo pezzo, ma alla fine ci sono riuscito. Per far ballare qualcuno non c’è bisogno di trash o di scendere a compromessi col mainstream. Ancora una volta, dopo la sottovalutatissima proposta del 2017, la Macedonia del Nord riesce a proporre un buon pezzo capace di muovere gli spettatori. Anche senza guardare il video percepisco una certa sensualità nel brano, qualcosa di più nascosto, ma allo stesso tempo particolarmente efficace, senza bisogno di esagerare. La tensione sessuale nascosta in questo ballo non è appunto percepibile direttamente, bensì indirettamente. Si crea un’atmosfera tranquilla e a tratti quasi rilassata che è uno dei punti di forza – secondo me – della proposta macedone. Non mi fa impazzire ma è comunque più che sufficiente secondo i miei parametri di giudizio.

Voto 6,75

Nikola

I don’t know, I really don’t know. Mi aspettavo altro, qualcosa di migliore. “YOU” mi sembra un brano scontatissimo, che non fa spiccare le doti vocali di Vasil e il video, seppur bello, è uno spin-off di “She Got Me” di Luca Hänni. Secondo me non sarebbe passato in finale.

Voto 5,5

Media di ”YOU”: 5,8

error: