• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

In-Reaction: le reazioni di Eurovision IN al brano sloveno “Voda”

Continua la nostra rubrica In-Reaction, ovvero una serie di articoli in cui tutti i collaboratori della redazione esprimeranno in breve le proprie impressioni* sui brani eurovisivi, dandone infine un voto. Questi voti serviranno poi per realizzare una media ed una classifica finale una volta pubblicati tutti i brani.

* I collaboratori della redazione NON sono esperti musicali, ma semplici eurofans. Reaction realizzate prima della cancellazione dell’Eurovision 2020.

In-Reaction su “Voda” di Ana Soklič

Eros

VOOOOODA VOOOODAAAAAAA! Beh, a parte gli scherzi, che dire di questa canzone? Molto carina, però non mi sconfinfera come sconfinfera molti altri della redazione. Tuttavia, l’avrei vista molto bene in finale per una di quelle canzoni che vanno nella seconda colonna della classifica.

Voto 6

Giovanni

Magica e potente. Voce molto profonda e adatta alla potenza del brano. Fortunatamente il revamp l’ha migliorata e ha conservato la lingua slovena. Ritornello da brividi e il live non delude. OTTIMO!

Voto 8,5

Raoul

La migliore ballad femminile dell’anno. Voce unica, stage impeccabile, emozioni che vengono trasmesse ed il tutto in una entry sola. Dipende da come decideranno di revamparla, ma lotta per essere la mia vincitrice personale credo. Unica pecca che posso fare è che l’inizio è un filino troppo lento, ma meglio una così che una mancanza di energia nel modo di cantare (non faccio nomi).

Voto 8

Sara

Avrà anche un significato profondo, la cantante la esegue in modo davvero intenso e convincente, ma la canzone slovena è proprio brutta e noiosa. Non si qualificherà di certo, è già scritto. Slovenia, “sorry… 0 points!”.

Voto 3

Ivan

Il brano è davvero più potente rispetto alla versione precedente. La melodia risulta molto più “sanremese”, l’arrangiamento si regge in piedi in maniera maestosa, più orchestrale ed Ana canta magistralmente con più forza; l’atmosfera è davvero emozionante ed a tratti misteriosa e cupa.

Voto 9

Claudio

Guess what? Una ballata. Questa è, musicalmente parlando, molto vicina a quello che siamo abituati a sentire a Sanremo. Melodica ma un po’ trita e ritrita, ma sopratutto senza un guizzo particolare che la faccia risaltare. Nel complesso la voce di Ana Soklic è di tutto rispetto, ma questa ballata non mi fa saltare in piedi.

Voto 6,5

Giovanni S.

Devo riascoltarla ancora, ma a primo ascolto penso che in inglese potrebbe solo guadagnarne, il brano lo trovo un po’ piatto specie nell’inciso, e bisogna premere un po’ di più sull’acceleratore nel ritornello.

Voto 5,5

Andrei

Trovo questo pezzo bellissimo. Un revamp favoloso, ed Ana ha una voce pazzesca. Ottimo lavoro Slovenia.

Voto 7,5

Alessandro

Questo si chiama “revamp”! Il brano è riuscito in poco tempo a salire di molto nella mia graduatoria. Ana porta una delle composizioni più riuscite di quest’anno e l’orchestra ha fatto un ottimo lavoro (PS: facciamo tornare le orchestre all’ESC, per favore?). Il suono dell’acqua è piacevole da sentire. Tra l’altro ho notato che il revamp ha leggermente “svecchiato” la canzone e l’ha resa meno “pesante”. Per quanto riguarda la performance vocale, questo brano sarebbe riuscito a guadagnarsi molti punti dalle giurie a mio parere. Una bella ballad che cresce nel ritornello, con un buon testo, abbastanza paragonabile con quella italiana.

Voto 8

Nikola

La versione con la quale ha vinto EMA non mi piaceva proprio per niente, ora invece con questo bel revamp è salita nella mia TOP 20! Mi piace il fatto che abbiano inserito questo suono di gocce. Lei comunque bravissima e potentissima a cantare, bello anche il tema dell’acqua, però non so se effettivamente questo brano possa arrivare in Finale…

Voto 8,5

Media di ”Voda”: 7,05

error: