• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

A quattro anni dal miglior piazzamento australiano all’Eurovision Song Contest, e per celebrare la Eurovision Week, abbiamo raggiunto e intervistato Dami Im (Australia 2016) per chiederle della sua esperienza a Stoccolma e del suo rapporto con l’Eurovision Song Contest.

L’intervista 💬

Prima di tutto, com’è stata la tua esperienza all’Eurovision 2016?

È stato incredibile essere tra tutti gli artisti da tanti paesi che parlano diverse lingue. Mi ha cambiato la vita.

Come ti senti sapendo di aver dato all’Australia il miglior piazzamento all’Eurovision?

Ad oggi sono molto orgogliosa del risultato e lo sarò per molto tempo, e sono molto orgogliosa anche di tutto il mio team che ha lavorato così tanto per farci arrivare lì.

In che modo l’Eurovision ha influenzato la tua carriera?

È stata un’opportunità per far ascoltare la mia musica in diversi paesi, cosa che è stata molto entusiasmante, e mi ha aiutato molto a crescere sia come artista, che come persona.

Qual è la tua entry australiana preferita?

Ogni canzone australiana che abbiamo inviato finora è stata veramente eccezionale e unica a modo proprio, quindi sarebbe molto difficile sceglierne una sola!

Ti abbiamo vista ad Eurovision: Australia Decides 2020, dove hai annunciato che avresti provato a partecipare alla prossima edizione. Cosa ti ha motivato a prendere questa decisione?

Ho veramente adorato far parte dell’Eurovision 2016 e siamo andati veramente vicini alla vittoria, quindi volevo provarci ancora una volta.

Ora che Montaigne è stata confermata anche per il 2021, tornerai nel 2022?

Credo che il 2022 sia decisamente troppo lontano, ho bisogno di decidere quando ci saremo più vicini se lo vorrò ancora o no.

Che reazione hai avuto quando hai sentito la cancellazione dell’Eurovision 2020?

Ero devastata e triste sentendo che era stato cancellato. Aspetto di seguirlo e guardarlo ogni anno quindi ero molto sconcertata, ma comunque capisco che è stato fatto per un buon proposito.

Hai una canzone preferita dell’edizione di quest’anno?

Credo che la canzone dell’Italia di Diodato sia molto bella e potente. Mi piacciono anche quelle della Georgia e dell’Islanda.

Vorresti dire qualcosa ai tuoi fan italiani?

“Buongiorno” a tutti i miei amati sostenitori in Italia. Vi ringrazio per il vostro amore e il vostro supporto. Spero che stiate bene e al sicuro fisicamente e mentalmente, e durante questo periodo aspetto di connettermi presto di nuovo con voi.

Ringraziamo Dami Im per la sua disponibilità e le facciamo i complimenti per il suo primo concerto online fatto sabato scorso!

error: