Irlanda: Nicky Byrne presenta il nuovo quiz musicale “Last singer standing” su Rté One

Iniziato lo scorso 23 ottobre un nuovo quiz musicale sulla tv pubblica irlandese RTÉ One. Si intitola “Last Singer Standing” e a presentarlo è Nicky Byrne.


Nicky, oltre ad aver rappresentato l’Irlanda all’Eurovision Song Contest 2016, ha alle spalle un successo mondiale come membro dei Westlife ed è un volto molto noto della tv pubblica irlandese. La sua gioia nel portare in tv un nuovo format a metà strada tra quiz e talent è evidente anche su Twitter.

Ad affiancare il presentatore anche un panel di esperti di tutto rispetto:

  • Nadine Coyle, già membro delle Girls Aloud,
  • Joey Fatone, già membro degli *NSYNC
  • Samantha Mumba, cantante e autrice irlandese che vanta hit negli Stati Uniti (ad esempio Gotta Tell You)
Immagine

Lo show si svolge in quattro manches e vi partecipano 8 concorrenti.

Nel primo round uno degli otto viene scelto a caso e deve esibirsi in una canzone a sua scelta tra due generi proposti. Durante la sua performance gli altri concorrenti possono lanciare la sfida.

Il concorrente che si è esibito può scegliere il suo sfidante tra quelli che si sono prenotati. Al termine della sfida sarà il panel di esperti a scegliere il vincitore.

Il secondo round è una replica del primo round tra i 7 concorrenti ancora in gara. Il vincitore del primo round si esibisce nuovamente e potrà essere sfidato dagli altri compagni di gara. Questa volta non sarà il panel a scegliere il vincitore, saranno i rimanenti 5 concorrenti a scegliere.

Nel terzo round il vincitore del secondo round sfida nuovamente i 6 concorrenti rimasti in gara. Questa volta però sarò il pubblico in studio a decretare il vincitore della puntata.

I quattro concorrenti che non si sono esibiti tornano in gara nella puntata successiva.

I vincitori delle sette puntate si sfideranno nella super finale che assegnerà il premio in denaro.


Lo show dura all’incirca 60 minuti e scorre in modo veloce e piacevole. Un format su cui probabilmente le tv italiane potrebbero e dovrebbero mettere gli occhi.