Foto: EBU / Nathan Reinds

Israele: Michael Ben David squalificato da Eurovision 2022

Colpo di scena nella seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022. L’israeliano Michael Ben David è stato squalificato.

La notizia è stata data durante la conferenza stampa dei tre presentatori Mika, Laura Pausini ed Alessandro Cattelan.

A causare questa misura estrema sarebbe il comportamento del cantante israeliano in green room durante la seconda semifinale andata in onda il 12 maggio.

Il cantante si è prima fatto notare sullo sfondo durante uno dei recap, sventolando una bandierina israeliana. Fino a lì, normale amministrazione.

Michael Ben David, che ha mostrato lo stesso comportamento anche durante il turquoise carpet, ha quindi iniziato a baciare Cattelan e Pausini.

Nonostante l’invadenza, Cattelan ha ribadito di aver trovato “spiritiso” questo numero e di non essersi sentito in imbarazzo.

Michael Ben David, il cantante israeliano, squalificato per aver baciato i  conduttori

Non è ancora noto se la canzone sia stata squalificata prima che i voti venissero conteggiati oppure a seguito. Questo normalmente verrà reso noto nella giornata di domani 15 maggio insieme a tutti i dettagli delle votazioni.


Fonte: RaiNews