Foto: KAN

Israele: possibile cambio di media per la selezione nazionale per l’Eurovision 2023

Possibile cambio di media per Israele e la sua selezione nazionale per l’Eurovision 2023, dal momento che i due principali media del paese Keshet e Reshet, non hanno mostrato interesse e presentato alcuna offerta per la selezione.

Nessuna proposta dalle emittenti precedentemente coinvolte nella selezione

L’emittente KAN aveva precedentemente indetto una gara per definire la selezione nazionale israeliana per l’Eurovision 2023. L’emittente aveva chiesto ad altre reti di collaborare sulla selezione nazionale, ma dopo che il termine del 25 marzo è stato superato, è stato reso noti che i due media Keshet e Reshet, che sono stati coinvolte nella selezione negli anni passati, non hanno inviato alcuna proposta.

I motivi di questo mancato interesse, possono essere economici, dal momento che il media outlet vincitore del bando deve produrre a proprie spese la canzone, video e live on tape (se previsto), sostenere le spese dei 20 membri della delegazione (voli, alberghi, assicurazioni ecc.), e la preparazione dello staging che deve essere di alto livello professionale, oltre a vari obblighi commerciali o meno verso l’emittente KAN.

A questo punto non si sa se KAN aprirà un nuovo bando o sceglierà di selezionare internamente il suo rappresentante per l’Eurovision 2023.


Fonte: Eurovoix

Chissà quali nuovi scenari ci sono all’orizzonte per Israele! Intanto ci godiamo Michael Ben David e la sua “I.M.” a Torino!