Foto: Rai

Italia: Amadeus tra la nave, Ibrahimovic e il desiderio Abba per il Festival di Sanremo 2021

Quello del 2021 sarà un Festival di Sanremo particolare a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia del Covid. Il conduttore e direttore artistico Amadeus è stato ospite di RTL 102.5 all’interno di Non Stop News.

Quali sono le ultime novità del Festival 2021?

Diversi sono i punti toccati da Amadeus insieme ai conduttori di RTL, si è parlato dei cantanti in gara, delle date del Festival, ospiti italiani e stranieri, anche della famosa crociera ma andiamo per ordine.

Non Stop News con Amadeus insieme a Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco e Enrico Galletti

I CANTANTI IN GARA

Amadeus parla dei cantanti in gara e del criterio della scelta del cast dicendo:

Per me la canzone è la cosa più importante! Non c’è una composizione logica del cast, io quando ascolto una canzone mi lascio guidare dall’emozione e quando mi sono arrivate le canzoni di artisti consolidati come Orietta Berti, Arisa, Malika, Renga, Ermal Meta mi hanno emozionato e quindi sono entrate a far parte di questo grande cast di 26 canzoni. 

Amadeus

Poi Ama aggiunge che non c’è un criterio tra uomini o donne per la scelta e spiega:

Sono arrivate proposte fortissime anche dai giovani meno conosciuti dal grande pubblico. Quest’anno ci sono 10 donne, ma non avevo in mente di portarne 10 oppure solo due gruppi o 3 cantautori. Ho solo ascoltato i brani ed ecco le 26 proposte per il Festival anzi metto le mani avanti che prima delle due di notte non si andrà a dormire!

Amadeus

LE DATE DEL FESTIVAL

Nei mesi scorsi si parlava di un possibile slittamento del Festival ad Aprile ma per il momento il mese di Marzo è super confermato:

Noi stiamo lavorando per il 2 marzo, il festival deve essere dal 2 al 6 marzo, dobbiamo essere in grado di fare un festival seguendo tutte le regole sanitarie. Nessuno deve essere messo a rischio, ma dobbiamo lavorare per fare un festival il più normale possibile. Sanremo non lo puoi fare senza pubblico.

Amadeus

GLI OSPITI

Sono tante le voci circa i possibili ospiti di Sanremo 2021, ma per il momento il conduttore parla di chi sarà davvero sul palco dell’Ariston:

Achille Lauro farà 5 quadri artistici che faranno un percorso nella musica e nel tempo, molto belli, ci sono 5 idee fortissime. Per quanto riguarda Emma ed Alessandra Amoroso ad oggi non si è discusso e non è detto che ci siano. Gli Abba rientrano nei desideri, anche lo scorso anno abbiamo incontrato tanti nomi ma per questioni di budget o perchè erano fuori dall’Italia non si è concluso nulla.

Amadeus

Il Festival pensa anche al mondo del calcio, i conduttori chiedono il ruolo di Zlatan Ibrahimović a Sanremo e Amadeus risponde:

Non sappiamo cosa farà, è un personaggio fantastico, a me ogni tanto piace proporre delle cose che sono imprevedibili. Zlatan è un personaggio incredibile con un grande carisma, è trasversale, è uno di quei personaggi che non appartengono ad una squadra, ma al calcio mondiale ed è anche molto simpatico. Probabilmente lo affiderò a Fiorello, che mi ha già anticipato “ho delle idee su Ibrahimovic, ma non te le dirò”. 

Amadeus

L’AMA-NAVE UN’IDEA REALE

Si è parlato tantissimo della nave per il pubblico del Festival, non è una notizia fake ma reale, perchè il Festival di Sanremo senza pubblico non è Sanremo, a proposito di ciò Amadeus dichiara:

L’idea è quella di creare una bolla quantomeno alle 500 persone della platea, che siano sempre le stesse, così che possano assistere alle serate e per far in modo che succeda devono essere messe in protezione e non avere contatti con nessuno. Passeranno una settimana di vacanza sulla nave con tamponi quotidiani e la sera verranno portati al teatro con pulmini di al massimo 20 persone, non è facile, ma si può fare. È un’idea che sta diventando concreta, nel senso che ci stiamo seriamente lavorando e ho saputo che sono curiosi da ogni parte del mondo, perché non è mai accaduto.

Amadeus

GLI OSPITI INTERNAZIONALI

Lo speaker Enrico Galletti inoltre chiede se ci saranno gli ospiti internazionali magari in collegamento ed Amadeus risponde:

Potrebbero esserci, anche se io vorrei fare un Festival nazionale, senza essere egoisti ma il nostro settore è andato a terra. Dobbiamo rilanciare la musica e lo spettacolo. Questo non vuol dire escludere totalmente gli artisti internazionali.

Amadeus

Amadeus infine si augura che i giornalisti possano essere a Sanremo, perchè non ama molto i collegamenti:

Il collegamento è una cosa fredda, io voglio i giornalisti a Sanremo, come faccio senza i giornalisti, preferisco vedere le persone negli occhi!

Amadeus

Ovviamente non aspettiamo altro che vedere i Vip sulla famosa nave con Alba Parietti in prima fila che guida le altre 499 persone con in sottofondo “Fin che la barca va” di Orietta Berti. Intanto Alba risponde alle interviste internazionali:

Il pentolone del Festival sembra pieno solo per metà, cosa succederà entro marzo? Restate sintonizzati!

error: