Foto: BELGA / Laurie Dieffembacq / Sipa

Italia: Amanda Lear avrebbe potuto vincere Eurovision. In coppia con i Måneskin

Intervistata all’interno del programma radiofonico “On refait la télé” su RTL, Amanda Lear ha confidato che era stata contattata dai Måneskin per duettare all’Eurovision Song Contest 2021.

La cantante e presentatrice dice di essere stata contattata direttamente da Damiano e non conoscendo per nulla il gruppo la sua reazione è stata “quanto mi date?”.

La partecipazione, stando a quanto dice Amanda, sarebbe stata a titolo gratuito e lei ha gentilmente declinato l’offerta.

A conti fatti si è pentita della scelta fatta, visto poi come è andata a finire per i Måneskin a Rotterdam.

Nel frattempo ha anche colmato le sue lacune sul gruppo romano. Le piace molto come si pongono, la loro estetica e la loro musica.

Lacune che invece non ha colmato su Eurovision, incarnando perfettamente il cliché francese.

Eurovision non è più quello di una volta con le belle canzoni. Adesso è un prodotto per l’Europa dell’Est pieno di fuochi d’artificio e paillettes. Non ci andrei proprio. Non è nemmeno possibile cantare in francese, ora devi cantare in inglese.

Amanda Lear

Una serie di inesattezze ed errori grossolani che ci confermano solo una cosa. Amanda non ha visto nessuno degli ultimi 10 Eurovision Song Contest.

Fonte: Tele-Loisirs

error: