Foto: EBU/Sarah Louise Bennett

Italia: i Måneskin all’Eurovision 2023? “Perché no, se saremo liberi…”

In una recente intervista rilasciata ad NME (New Musical Express), noto sito web di musica e spettacolo britannico, i Måneskin si sono dichiarati entusiasti di partecipare come ospiti all’Eurovision Song Contest 2023, dopo che, già lo scorso anno, hanno presentato a Torino il loro nuovo singolo “SUPERMODEL”.

Tuttavia dipenderà molto dagli impegni, per cui lo faranno solo se sono liberi (ed invitati ovviamente).

Damiano, il frontman, ha inoltre dichiarato di come l’etichetta di “Artisti Eurovisivi” non sta loro scomoda. Etichetta che è spesso usata in modo dispregiativo, per indicare un’artista che, oltre l’Eurovision ha fatto poco o nulla, sia prima che dopo.

Damiano ha calcato la mano proprio su questo.

Per noi l’Eurovision non era un traguardo, ma è stato solo un trampolino di lancio per raggiungere i nostri obiettivi. Secondo me è un errore enorme andare all’Eurovision con una sola canzone, senza un progetto, degli album all’attivo o in uscita. Creando un’immagine solo per quei tre minuti e senza nulla da condividere con i fan. Per noi non era così, avevamo cinque anni di carriera alle spalle e un tour. Per noi l’Eurovision è stata quindi una “sliding door”, una porta girevole che ci ha proiettato verso il mondo.

Non ci lasceremo mai l’Eurovision alle spalle, né lo rinnegheremo. L’Eurovision è e resterà per sempre il nostro trampolino di lancio e non ce ne dimenticheremo.

Damiano David, frontman dei Maneskin

Vorreste i Måneskin ospiti sul palco di Liverpool? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!