• Home
  • Eurovision
  • Rotterdam 2021
  • Unisciti a noi
  • About

Dopo gli insistenti rumors circa l’ulteriore slittamento del Festival da marzo ad aprile, sembra esserci la conferma che nulla verrà invece spostato. Il Festival di Sanremo 2021 rimarrà, come programmato, dal 2 al 6 marzo.

Il vicedirettore di Rai 1, Claudio Fasulo, spazza via le indiscrezioni sul possibile rinvio del Festival e afferma:

Ogni giorno circolano voci e questo ci fa piacere, perché vuol dire che il tema sta a cuore alle persone. Abbiamo messo il cappello sulla settimana dal 2 al 6 marzo: navighiamo a vista come tutti coloro che vivono in questo pianeta, ma al momento non c’è nulla di nuovo, confermiamo quelle date.

Claudio Fasulo

Anche il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri nega l’ipotesi slittamento affermando: 

Il prossimo Festival si terrà dal 2 al 6 marzo e se più avanti, si ritenesse opportuno procedere a nuove valutazioni sulla data, insieme alla Rai, lo faremo ma ad oggi da parte del Comune non c’è stata alcuna richiesta di rinvio. Confermo che il dialogo con la Rai è quotidiano: stiamo lavorando al perfezionamento della nuova convenzione, con l’intenzione Comune di fare un grande Festival 2021. 

Alberto Bianchieri

Ad oggi, dunque, è tutto confermato per marzo 2021. Nel caso la situazione italiana da Covid-19 dovesse peggiorare, il Sindaco, la RAI e tutti gli organi competenti agiranno di conseguenza.

I nomi dei 20 Campioni saranno annunciati durante la Finale di AmaSanremo il 17 dicembre! Siete pronti?

error: