• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Mahmood non si ferma ed anche lui si accoda alla lunga lista di tormentoni estivi (dopo Fred De Palma, Elettra Lamborghini, Alessandra Amoroso, Irama ecc.), ma per rubare la scena a tutti gli altri!

“Do, Do Dorado!”

Il nuovo singolo si intitola Dorado, proprio come l’ultimo anno che lo ha visto assoluto protagonista della scena musicale italiana, e dopo l’esperienza all’Eurovision, possiamo dire anche internazionale.

Dorado, come ci ha abituato Mahmood, è un singolo diverso da quelli precedenti, ma sempre in stile moroccan pop con chiare influenze arabe, ma anche sfumature latine e reggaeton.

Il nuovo singolo vede la collaborazione del trapper Sfera Ebbasta e del rapper colombiano Feid. Vi postiamo di sotto il video dell’audio ufficiale:

Mahmood come Bugs Bunny

Come copertina del singolo troviamo un Bugs Bunny riccamente adornato da gioielli, con in mano però, sempre la sua fedele carota.

Come dichiarato al Corriere della Sera, Mahmood si identifica nel famoso personaggio dei cartoon, perchè proprio come Bugs Bunny, si è trovato catapultato, quasi per caso, in un mondo diverso, patinato, fatto di personaggi famosi, eventi glamour, passerelle di stilisti rinomati, ma alla fine è rimasto sempre lo stesso ragazzo di Gratosoglio (periferia di Milano, ndr).

Proprio come il coniglietto Bugs Bunny, che nonostante si trovi in situazioni straordinarie o assurde, mantiene la sua personalità senza scomporsi e senza farsi travolgere dagli eventi. D’altronde Mahmood lo rimarca anche nel singolo ricordando le sue umili origini:

Nelle tasche avevo nada, ero cool non ero Prada

Dorado, Mahmood

Attendiamo anche con una certa impazienza il video ufficiale, del quale Mahmood ci ha dato un succulento antipasto sul suo profilo instagram.

Cosa ne pensate di “Dorado”? Vi piace? Fatecelo sapere sui social!

error: