Foto: Bogdan Chilldays Plakov

Italia: uscita la versione definitiva di “Brividi”

Sono uscite oggi le versioni definitive dei brani dell’Eurovision Song Contest 2022 (disponibili per ora sol per il download). Qualche brano è rimasto identico, ma altri hanno subito delle modifiche.

Il brano italiano, come accade quasi ogni anno, risultava avere una durata superiore ai tre minuti. Ora dura 2:55, quindi sono state apportate delle modifiche:

  • L’intro strumentale di 7 secondi è stato eliminato;
  • Mahmood canta “Ho sognato di volare con te / su una bici di diamanti” a cappella;
  • Il ritornello finale subisce un altro taglio consistente: dopo “E ti vorrei amare ma sbaglio sempre” si salta subito a “E mi vengono i brividi, brividi”

Una caratteristica particolare di questa nuova versione è la presenza della frase “Scusa se poi mando tutto a putt*ne”, non eliminata, una frase che normalmente verrebbe censurata per via del linguaggio considerato esplicito (nel 2021, per esempio, Zitti e buoni ha subito una modifica anche a causa di ciò). Probabilmente qualcosa è stato lost in translation, dato che si tratta di un’espressione non traducibile letteralmente, infatti nella traduzione ufficiale leggiamo “But I‘m sorry if I then mess it all up” (e non un “fuck it up” come normalmente ci aspetteremmo). Una piccola eccezione al regolamento oppure un problema di traduzione?