Foto: MR

Lettonia: il pubblico sceglie i suoi artisti favoriti per l’Eurovision 2022

L’emittente LTV ha aperto l’invio dei brani per il Supernova 2022 il 7 ottobre, la finestra temporale si chiuderà il 7 dicembre. Nel frattempo il pubblico lettone ha potuto votare in un sondaggio aperto dai profili social della selezione nazionale.

Chi secondo loro è il nome adatto per il paese ad Eurovision 2022? Gli artisti più votati sono stati: Markus Riva, Carnival Youth, Patrisha, Aminata Savadogo e Diona Liepina. Alcuni nomi già visti e sentiti a livello eurovisivo ed altri completamente nuovi, andiamo a conoscerli meglio nel dettaglio.

Markus Riva

Il belloccio Markus Riva ha tentato di rappresentare la Lettonia per 7 anni consecutivi, infatti dal 2014 al 2020 ha partecipato alla selezione nazionale. Il suo miglior piazzamento è il secondo posto nel 2015 e 2019. Il tentativo invano di poter andare ad Eurovision in qualche modo lo rende uno dei cantanti più amati nel suo territorio ma anche all’estero; nonostante ciò l’artista continua la sua carriera musicale e da 4 edizioni conduce con successo il talent X Faktors. Markus Riva presenterà un brano per il Supernova 2022? Nel frattempo preferite farvi un giro sul suo profilo OnlyFans oppure ascoltare il suo nuovo brano “Asaras Acis”?


Carnival Youth

Il quartetto indie lettone Carnival Youth è una delle band di nuova generazione di maggior successo nella regione baltica. Uniscono linee melodiche pulite con l’energia del rock alternativo e della musica indie, mentre la loro gamma di emozioni varia dalla malinconia giovanile alla gioia pura e luminosa. I cinque dischi che la band ha pubblicato e le loro esibizioni dal vivo hanno garantito al trio una crescente base di fan in tutta Europa. Infatti si sono esibiti in Canada, Inghilterra, Austria, Germania, Finlandia, Ungheria, Stati Uniti, Polonia e Paesi Bassi. La band si è formata nel 2011 grazie ai fratelli gemelli Edgars ed Emīls Kaupers, poi Roberts Vanags e infine Kristiāns Kosītis.


Patrisha

Percorso totalmente diverso per la giovane Patrisha, che partecipò alle audizioni live del Supernova 2019 senza poi essere selezionata per le semifinali. Il suo brano in gara era “Es Varu Būt Tā” che nonostante l’esclusione dal palco lettone riuscì a far bene fuori, il video ufficiale infatti conta oltre 2 milioni di views. L’artista fa parte della Universal Music Latvia e con questa etichetta continua a pubblicare la sua musica, avrà un nuovo brano per il Supernova 2022?


Aminata Savadogo

Lei è stata la miglior scoperta della Lettonia degli ultimi 10 anni. Ha rappresentato il paese nel 2015 arrivando sesta con il brano “Love Injected”, il miglior risultato degli ultimi anni — prima di questo il paese era stato eliminato in semifinale per 6 anni consecutivi. Aminata ha anche pensato a scrivere il brano “Heartbeat” per Justs che rappresentò la Lettonia nel 2016. Nel 2020 e 2021 la cantante ha collaborato alla scrittura di “Still Breathing” e “The Moon is Rising” per Samanta Tīna, rappresentante lettone nei Paesi Bassi. La cantante di origini burkinabé sconvolgerà tutti e tornerà al Supernova 2022 o preferirà dare un suo brano a qualche artista che tenterà di volare a Torino?


Diona Liepina

Diona Liepina provò a prendere parte al talent X Faktors due anni fa senza però riuscire ad entrare tra i concorrenti ufficiali. Nonostante ciò ha continuato a cantare e pubblicare singoli; attualmente è tornata nel talent, stavolta è nel team delle ragazze dai 16 ai 25 anni. Il suo coach è Intars Busulis, che rappresentò la Lettonia ad Eurovision 2009. Questa coincidenza le porterà fortuna nel talent ed eventualmente al Supernova?


Il pubblico social ha votato bene? Questi 5 nomi sono quelli giusti per la Lettonia ad Eurovision 2022? Le idee sono tante e i nomi fuori dalla top 5 altrettanti (Dons, Mntha, Madara, Linda Leen, Kato, Katrina Dimanta e tanti altri). Vedremo uno di questi nomi al Supernova 2022?

Fonte: Supernova

Markus Riva, Aminata, Patrisha, Diona Liepina o Carneval Youth? Voi chi scegliereste? Fatecelo sapere sui nostri social!