• Eurovision
  • Rotterdam 2020
  • Unisciti a noi
  • About

Il London Eurovision Party, che si sarebbe dovuto tenere domenica 29 Marzo a Londra, è stato rinviato.

Lo hanno annunciato stasera gli organizzatori Kabir Naidoo e Russell Davies, in seguito alle nuove linee guida imposte dal Governo del Regno Unito per fronteggiare il COVID-19.

Sull’account Instagram dell’evento è stato pubblicato uno comunicato nel quale si legge (tradotto):

In seguito all’annuncio del Governo Britannico di questo pomeriggio, a malincuore annunciamo l’inevitabile rinvio del London Eurovision Party 2020.

Come abbiamo già detto venerdì, la nostra priorità rimane la salute e la sicurezza del nostro team, delle delegazioni e dei clienti, e sosterremo tutte le misure necessarie imposte dal Governo del Regno Unito.

Chiediamo cortesemente di avere pazienza ora, mentre valutiamo nuove opzioni e cerchiamo una nuova data per l’evento per quando la pandemia sarà finita. Quando ne sapremo di più su questa situazione in continua evoluzione, annunceremo una nuova data. Tutti i biglietti saranno validi per la nuova data e se i possessori non potranno parteciparvi, saranno disponibili rimborsi.

Grazie per la vostra comprensione e pazienza in questa situazione difficile e senza precedenti.

Per favore abbiate cura di voi stessi e non vediamo l’ora di vedervi al più presto.

London Eurovision Party – Kabir Naidoo e Russell Davies

Uno dopo l’altro, tutti i Pre-Party eurovisivi di quest’anno sono stati costretti al rinvio a data da destinarsi.

error: