Foto: EBU / Nathan Reinds

Macedonia del Nord: partecipazione ad Eurovision 2023 a rischio?

Tra i paesi partecipanti all’Eurovision Song Contest 2023 c’è anche la Macedonia del Nord. Problemi di budget però fanno pensare ad un ritiro.

L’emittente pubblica MRT ha pubblicato nei giorni scorso il suo bilancio per la stagione 2022/2023. Nel lungo elenco con le varie voci di spesa, cade l’occhio su due dettagli:

  • viene inserita un budget per Junior Eurovision 2022
  • non c’è alcuna menzione di Eurovision 2023

Un segnale che potrebbe rimettere seriamente in discussione la partecipazione macedone all’Eurovision organizzato nel Regno Unito.

Del resto i risultati ottenuti a Torino non sono stati lusinghieri (per quanto tutt’altro che malvagi, con l’undicesimo posto nella sua semifinale) e le polemiche che hanno circondato la partecipazione prima, durante e dopo Eurovision 2022 non sono dei buoni presagi.

Durante l’estate la capo delegazione macedone Meri Popova aveva ammesso che la MRT era al lavoro per “migliorare l’immagine del paese all’interno della competizione”, senza però specificare su quali aspetti questo gruppo di lavoro si stesse concentrando.


La Macedonia del Nord parteciperà ad Eurovision 2022? Ancora poche settimane per scoprirlo.