• Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Considerando quanto l’Eurovision Song Contest sia radicato nella comunità LGBT, non sorprende affatto che molti dei suoi partecipanti decidano di prendere parte alle varie celebrazioni del Pride in giro per l’Europa. 🏳‍🌈

Il MADO

Il MADO (Madrid Orgullo) è il Pride della città di Madrid e negli ultimi anni si è affermato come il più grande evento urbano europeo a favore della comunità LGBT. Numeri di partecipazione che hanno portato Madrid ad ospitare il World Pride 2017.
Quest’anno locals e turists celebreranno la trentanovesima edizione del MADO.

L’edizione 2019 si svolgerà principalmente il week end del 6 e 7 luglio, ma il partying-hard comincerà già da giovedì 28 giugno con la celebrazione dei 50 anni dai moti di Stonewall.
Lunedì 1 luglio ci sarà l’apertura del Madrid Summit 2019, mentre mercoledì 3 luglio verrà ufficialmente proclamato il Pride all’insegna di cinque giorni pieni di musica, festa e (letteralmente) casino, organizzati nei cinque luoghi simbolo di Madrid: Plaza de Pedro Zerolo, Plaza del Rey, Puerta del Sol, Puerta de Alcala e Plaza de Colón.
La High Heels Race (gara dei tacchi alti) si svolgerà giovedì 4 luglio e questa divertente competizione — molto gaya che si svolge tra ragazzi — consiste nel correre 100 mt con addosso tacchi dai 15 cm in su. Il vincitore, ovvero chi prima arriva al traguardo senza decappottarsi, vince un’ingente somma di denaro (l’anno scorso erano 600 euro).

High Heels Race 2018

Venerdì 5 luglio invece, ci sarà 12ª edizione del Mr. Gay Pride Spagnolo ovvero la scelta del ragazzo più bello, elegante, professionale e valoroso (tra quelli che si sono candidati) che poi rappresenterà la Spagna nei concorsi internazionali di Mr. Gay World e Mr. Gay Europe. Siamo curiosi di sapere chi succederà al BRAVISSIMO Francisco José Alvarado.
Sabato 6 luglio le principali strade di Madrid, da Atocha a Colón, diventeranno solo pedonali per permettere il passaggio della tradizionale Parata.
La settimana del pride si concluderà domenica 7 luglio con le ultime esibizioni e feste in giro per la città.

Artisti confermati

Attraverso i profili ufficiali di instagram e twitter gli organizzatori hanno svelato alcuni degli artisti che prenderanno parte alla fiesta arcoíris.
Di cantanti eurovisivi troviamo l’attesissimo Luca Hänni (Svizzera 2019), la regina del replay Tamta (Cipro 2019), i vincitori del televoto KEiiNO (Novergia 2019), la leonessa Eleni Foureira (Cipro 2018), il twink Mikolas Josef (Repubblica Ceca 2018) e le spagnole Ruth Lorenzo (Spagna 2014), Soraya (Spagna 2009) e Azúcar Moreno (Spagna 1990).
Un vero e proprio parterre de roi.

L’esibizione di Eleni al Madrid Pride 2018

Duncan Laurence invece, da quel che si sa ora, non sarà presente al Pride.
L’artista però visiterà la Spagna in autunno con due tappe del suo concerto post vincita Eurovisiva: Barcellona il 18 e Madrid il 19 novembre.

L’intera programmazione del MADO è disponibile sul sito ufficiale, che potete visitare cliccando qui.

Per ulteriori informazioni potete seguire gli organizzatori sui socials: Facebook, Instagram, Twitter.

Semmai foste in vacanza a Madrid proprio durante questa settimana piena di festeggiamenti, HAPPY PRIDE e FELIZ ORGULLO! 🌈