• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Il Principato di Monaco ha partecipato all’Eurovision per la prima volta nel 1959. La sua presenza è stata ininterrotta fino al 1979, poi è ritornato in gara dal 2004 al 2006 con scarsi risultati.

Monaco è l’unico paese ad aver selezionato internamente tutti i partecipanti, inoltre ha sempre proposto brani in lingua francese.

I podi conquistati

Monaco ha diverse volte raggiunto la Top 10 e il podio:

  • François Deguelt “Ce soir-là” – Eurovision 1960 – con 15 punti
  • François Deguelt“Dis rien” – Eurovision 1963 – 2° con 13 punti
  • Romuald“Où sont-elles passées” – Eurovision 1964 – con 15 punti
  • Mary Christy Toi, la musique et moi – Eurovision 1976 – con 93 punti

La prima vittoria

Nel 1971 l’unica vittoria per il Principato di Monaco con Séverine: il suo brano Un banc, un arbre, une rue ha raccolto 128 punti.

Eurovision Song Contest 2004

Dopo 25 anni Monaco è ritornato in gara all’Eurovision 2004, la rappresentante Maryon però è stata eliminata in semifinale con il brano “Notre planète”, solo 10 punti: ha così raggiunto la 19° posizione.

Eurovision Song Contest 2005

Nell’edizione di Kiev la cantante Lise Darly non ha migliorato i risultati della nazione, classificandosi al 24° posto con 22 punti per la ballad “Tout De Moi”.

Eurovision Song Contest 2006

Séverine Ferrer è stata l’ultima rappresentante del Principato di Monaco all’Eurovision 2006 di Atene. Purtroppo “La coco-dance” è stata eliminata in semifinale con 14 punti. Il paese poi si è ritirato definitivamente.

Il Ritiro nel 2007

L’emittente monegasca TMC ha trasmesso il concorso del 2007, tuttavia ha deciso di non tornare dopo vari colloqui con l’EBU circa nuovi metodi di voto.

L’ex capo della delegazione monegasco Philippe Boscagli nel 2011 ha accusato alcuni paesi di voto geopolitico:

Il voto geopolitico esiste ancora. La vicinanza e le frontiere comuni facilitano lo scambio di punti. Dobbiamo distinguere tre blocchi: i paesi dell’est, i paesi nordici e quelli della vecchia Europa. Ci siamo lamentati di tali pratiche all’EBU con altri piccoli paesi come Andorra. Oggi è più difficile perché sono stati introdotti altri metodi di voto e gli SMS”.

Philippe Boscagli

Su un possibile ritorno di Monaco dice:

“Altri paesi possono rivolgersi a una casa discografica per la produzione e la scelta di un rappresentante ed hanno un’emittente che paga per il viaggio della delegazione. Nulla è mai definitivo, ma le condizioni per la partecipazione non sono attualmente soddisfacenti. Per il ritorno di Monaco, occorrerebbe una vera ambizione e una casa discografica.

Philippe Boscagli

La partecipazione di Monaco dipende quindi da una questione discografica e di “accordi” con la Francia? Il 9 Giugno 2016 l’emittente francese TF1 ha acquistato la quota del Principato di Monaco, divenendo l’unico proprietario di TMC.

Il piccolo Principato potrebbe tornare all’Eurovision nei prossimi anni? Serve un accordo con la Francia? L’emittente TMC potrebbe anche giocare in casa puntando sulla monegasca classe 1998 Olivia Dorato:

Che ne dite di Olivia Dorato? Monaco tornerà all’Eurovision?

error: