Foto: Elektra Records

OGAE Song Contest: ecco l’ultimo vincitore! E da oggi cambia tutto

Ieri sera, con il solito video in streaming, sono stati comunicati i risultati dell’OGAE Song Contest 2021. Poco prima della pubblicazione dei risultati, però, OGAE International Network ha pubblicato sulla propria pagina Facebook un comunicato ufficiale in cui si annunciano grandi cambiamenti per il concorso più vecchio del club.

OGAE Song Contest 2021

Come forse già saprete, OGAE Song Contest è il più vecchio dei concorsi organizzati dal fan club dell’Eurovision, e premia la più apprezzata tra le canzoni proposte dai club OGAE partecipanti. Ogni club può selezionare per l’evento una canzone in una delle lingue ufficiali della propria nazione a patto che sia stata pubblicata non prima del primo gennaio dell’anno precedente al concorso e che non abbia partecipato alla selezione nazionale per l’Eurovision, o allo stesso Eurovision (per chi non ha una selezione nazionale).

Se volete vedere il filmato con la dichiarazione dei voti e la proclamazione del vincitore, potete recarvi sul sito di OGAE UK, a questo link.

Quest’anno in gara per l’Italia c’era il brano Venere e Marte di Takagi & Ketra, featuring Marco Mengoni e Frà Quintale, che ha agguantato una inaspettata quinta posizione. In tutto 29 club hanno partecipato alla competizione, che si è chiusa ieri con la pubblicazione delle votazioni e della classifica finale.

La vittoria è andata di misura all’Australia, che con il brano Fly Away di Tones & I, che ha superato di appena 8 punti Erika Vikman per la Finlandia, con Syntisten Pöytä. A chiudere il podio troviamo il Regno Unito, in gara con Joel Corry & MNEK e il brano Head & Heart.


OGAE Italia ha dato i seguenti voti alle canzoni in gara:

Regno Unito 12 punti

Francia 10 punti

Irlanda 8 punti

Australia 7 punti

Spagna 6 punti

Belgio 5 punti

Finlandia 4 punti

Portogallo 3 punti

Slovenia 2 punti

Svezia 1 punto

Non è mancata anche una piccola polemica di OGAE Russia quando, nella dichiarazione dei voti, il loro portavoce ha esordito dicendo:

We are ready for zero points and another ordinary winner of OGAE song contest.

Siamo pronti per (ricevere) zero punti e un altro vincitore banale dell’OGAE song contest. (tradotto dall’autore)

Certo è che questo contest è caratterizzato da una schiera di vincitori con canzoni pop in inglese, e chi canta in lingue diverse sembra spesso partire svantaggiato.

Novità in arrivo

Forse proprio per le polemiche che ruotano attorno ai vincitori di questo particolare concorso OGAE, OGAE International Network ha pubblicato una nota ufficiale poche ore prima della pubblicazione dei risultati del song contest, annunciando grandi novità.

A quanto si legge nella nota, l’OGAE song contest e l’OGAE video contest sono ormai diventati concorsi molto simili, e i presidenti dei club OGAE in tutto il mondo hanno accettato di unire i due concorsi in uno solo a partire dal 2022. Ciò significa che il nuovo concorso avrà nuove regole, tra le quali l’abolizione dell’obbligo della lingua nazionale e la libertà di portare il brano in formato audio o video, a piacere.

Un’altra conseguenza di questa decisione è che l’Australia, che ha vinto il song contest ieri sera, non sarà automaticamente chiamata ad organizzare il prossimo anno. OGAE International ha annunciato che aspetterà i risultati di OGAE video contest, a dicembre, prima di decidere quale dei due vincitori avrà il compito di organizzare la prima edizione del nuovo concorso.

OGAE International ha anche suggerito che, con l’eliminazione di uno dei due concorsi, si libererà spazio per una nuova competizione, che a quanto pare è ancora da definire.

In attesa di sapere quale concorso prenderà il posto dell’OGAE video contest dal 2022, OGAE International suggerisce “magari un OGAE painting contest?”.


Voi cosa ne pensate? Approvate la scelta del vincitore dell’OGAE Song Contest? Siete contenti del piazzamento dell’Italia? E che ne pensate della polemica sollevata dalla Russia? O magari avete delle idee sul nuovo formato, o delle perplessità sull’eliminazione di un concorso? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti. Magari possiamo fare arrivare la vostra voce a OGAE.