Foto: Eurovision.tv

Paesi Bassi: “Birth Of A New Age” è l’entry di Jeangu Macrooy per l’Eurovision 2021

Jeangu Macrooy canterà Birth Of A New Age in rappresentanza dei Paesi Bassi all’Eurovision Song Contest 2021.

È stata presentata l’entry dei padroni di casa di questa edizione dell’Eurovision Song Contest: Birth Of A New Age rappresenterà i Paesi Bassi a Rotterdam, il prossimo maggio.

Il brano Birth of a New Age racconta una storia di resilienza e l’inizio di una nuova era, ed è stato scritto e prodotto da Jeangu Macrooy e dal collaboratore di lunga data Perquisite. 

In una conversazione con Cornald Maas durante l’evento di presentazione, Jeangu ha riassunto la canzone:

La canzone è un’ode a tutti coloro che difendono se stessi e osano celebrare il potere della loro autenticità.

Jeangu Macrooy

In una dinamica performance dal vivo, supportata da tutta la sua band, tre percussionisti e gli ZO! Gospel Choir , il rappresentante olandese ha presentato la sua canzone al mondo:

Come artista, non c’è niente che mi piaccia di più che esibirmi. Quindi è stato davvero fantastico poter presentare la canzone dal vivo su così grande scala.

Jeangu Macrooy

Durante il suo ingresso Jeangu ha cantato in Sranan Tongo, una delle lingue del suo paese natale, il Suriname; la lingua fa un gradito debutto sul palcoscenico dell’Eurovision. Questa sezione era ispirata da un vecchio “odo” surinamese o detto: “Mi Na Afu Sensi, No Wan Man E Broko Mi”. La traduzione letterale è: “Sono mezzo centesimo, non puoi spezzarmi”. Il mezzo centesimo era la moneta più piccola del Suriname e quindi letteralmente indistruttibile in tagli più piccoli. Nel contesto è sinonimo di rispetto di sé, resilienza e determinazione.

Jeangu crede che non esista un manuale di istruzioni per la vita e, accettando che la vita è fatta di alti e bassi, crede che si facciano progressi e ci si avvicini a chi si è veramente:

Le emozioni, buone e cattive, sono un linguaggio universale. Spero che la canzone faccia sentire le persone un po’ meno sole nella loro ricerca della felicità. Penso che l’apertura e l’onestà su come ci sentiamo veramente alla fine ci avvicineranno. Credo nel potere della musica di unire le persone. È il motivo per cui faccio quello che faccio.

Jeangu Macrooy

Fonte: Eurovision.tv

Che ne pensate dell’entry dei Paesi Bassi? Fateci sapere sui social!

error: