Foto: web

Paesi Bassi: Duncan Laurence pubblica “Take My Breath Away” e vola con l’esercito

Ad una settimana dalla finale dell’Eurovision Song Contest 2022, Duncan Laurence rilascia la sua persona versione di “Take My Breath Away”.

Si tratta di una cover del successo planetario della band americana Berlin, scritto da Giorgio Moroder e Tom Whitlock per il film “Top Gun”. La canzone ha vinto un Golden Globe ed un Oscar come miglior canzone nel 1986.

E non a caso questa nuova fatica del cantante olandese è legata all’uscita nelle sale cinematografiche di “Top Gun: Maverick”.

Nel momento in cui ho capito che ci sarebbe stato un sequel di Top Gun, avevo in testa ‘Take My Breath Away’ che si ripeteva. Ho sempre amato questa canzone. Nel prepararmi per il prossimo capitolo della mia vita quest’estate, mi è stata data la possibilità di interpretare questo grande classico. Che spero possa piacervi.

Duncan Laurence

E sempre in tema di “Top Gun”, Duncan il 5 maggio è stato portato a spasso per i Paesi Bassi dalle forze armate. Dunca, cosi come Donnie, Fresku, Suzan e Freek, è stato uno degli Ambasciatori della Festa della Liberazione.

Il 5 maggio infatti nei Paesi Bassi si celebra la Liberazione del paese dall’occupazione nazista e la ritrovata Libertà.

Duncan ha presenziato ai concerti organizzati dalla radio nazionale 3FM, accompagnato dalla DJ Eva Koreman.

Simpatico incidente per Duncan, che durante uno degli spostamenti in elicottero viene “recapitato” nella città sbagliata. Avrebbe dovuto esibirsi a Rotterdam, ma a sua insaputa è stato fatto atterrare a L’Aia.

In un video che Duncan Laurence ha pubblicato nelle sue Storie su Instagram, scrive: “Oops, città sbagliata. Ti amo L’Aia”.