Foto: web

Paesi Bassi: Lenny Kuhr infuriata per essere stata tagliata da Het Grote Songfestivalfeest

La tv olandese colpisce ancora e fa infuriare (ancora!) una delle sue vecchie glorie eurovisive. Se nel 2021 Getty Kaspers aveva riservato parole di fuoco per AVRO TROS, adesso è il turno di Lenny Kuhr.

La vincitrice dell’Eurovision Song Contest 1969 sarebbe stata vittima delle scelte di post produzione di NPO3, l’emittente che ha trasmesso il 5 gennaio Het Grote Songfestivalfeest.

Lo show, registrato lo scorso 18 novembre, è stato ovviamente editato dalla tv olandese. E l’esibizione della cantante non è stata inserita nella diretta tv, al contrario di quanto accaduto con l’edizione 2019.


Apriti cielo.

La cantante con un post su twitter si è scagliata contro la tv olandese.

Questa sera hanno trasmmesso Het Grote Songfestivalfeest, registrato allo Ziggo Dome. Allo Ziggo, durante “De troubadour” il pubblico si è scatenato, ma non l’ho visto nella messa in onda. Sono stata tagliata senza alcun preavviso Irrispettoso.

Lenny Kuhr

Raggiunta da una emittente locale, la cantante ha poi regalato altri particolari che rendono la vicenda ancora più assurda. Pare infatti che sia stata la tv e la produzione dello show ad insistere perché lei fosse presente al concerto e quindi la scelta di tagliarla dalla diretta risulta quantomai priva di senso.

Lenny Kuhr non è stata l’unica ad essere tagliata. Lo show trasmesso da BBC (grande novità) a capodanno aveva visto tagliare dalla diretta anche S10Edsilia Rombley, OG3NE e Sandra Kim.

Ad ogni modo potete vedere lo show sul player di NPO3, così come andato in onda questa settimana.

Potete anche recuperare il nostro articolo sul backstage per vedere quali artisti si sono esibiti ad Amsterdam.