Foto: Eurovision.tv

Paesi Bassi: T-Mobile rimborserà i clienti che non sono riusciti a votare all’Eurovision 2021

T-Mobile ha confermato che rimborserà i propri clienti olandesi che non sono riusciti a votare all’Eurovision Song Contest 2021.

L’emittente telefonica olandese T-Mobile ha contattato i propri clienti i cui voti non sono stati conteggiati durante il Grand Final dell’Eurovision 2021 e ha assicurato loro il rimborso.

Il messaggio inviato pochi giorni fa recita:

Gentile cliente, hai votato tramite SMS durante l’Eurovision Song Contest lo scorso fine settimana. Alcuni messaggi di testo non sono stati conteggiati erroneamente. Scusa! Ovviamente riceverai un rimborso da parte nostra per i costi di questi messaggi di testo. Il rimborso è indicato sulla fattura successiva. Saluti, T-Mobile

T-Mobile

Ore dopo la Finale, i clienti della compagnia telefonica hanno scoperto che i propri voti, seppur inviati correttamente all’interno della finestra temporale, non sono stati registrati in tempo, ricevendo notifiche che il loro voto non era stato conteggiato.

L’EBU aveva confermato all’emittente olandese NOS che alcuni voti espressi durante il Grand Final non erano stati conteggiati a causa di un problema con una rete telefonica olandese, ma non aveva tuttavia specificato quale. In una dichiarazione all’emittente, l’EBU aveva dichiarato:

Siamo dispiaciuti per qualsiasi delusione che ciò abbia causato, ma l’EBU non aveva alcun controllo su di esso”. L’esito del televoto dai Paesi Bassi rimane valido. Siamo stati in grado di prendere solo voti che sono arrivati ​​in tempo.

European Broadcasting Union

Fonte: Eurovoix, App Droid

error: