Polonia: un caso positivo al COVID nel team polacco. Niente red carpet per la delegazione

Durante un test rapido di routine all’ingresso dell’Ahoy Rotterdam sabato 15 maggio, un membro della delegazione polacca è risultato positivo al COVID.

L’intera delegazione era presente all’arena lo scorso giovedì e tutti i membri erano in possesso di un test negativo valido.

In accordo con il protocollo vigente, la persona positiva è stata posta in isolamento fiduciario. Come misura precauzionale tutto il team polacco sarà sottoposto a test molecolare e quindi messo in quarantena.

Il rispetto del protocollo farà si che la delegazione polacca non potrà essere presente dal vivo al Turquoise (red) Carpet in programma domenica 16 maggio alle ore 18:00.

Fonte: EBU