• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Portogallo: al via la prima semifinale del Festival da Cançao 2020

Ieri sera, sabato 22 Febbraio, è stata trasmessa la prima semifinale del Festival Da Cançao 2020 e, come l’anno scorso, il vincitore della competizione rappresenterà il paese all’Eurovision Song Contest di Rotterdam.

A presentare la serata sono stati Tania Ribas de Oliveira e Jorge Gabriel, mentre nella giuria che ha valutato e votato i brani c’erano Anabela (Eurovision 1993), Capicua, Conan Osiris (Eurovision 2019), Héber Marques, Isilda Sanches, Miguel Angelo e Rui Miguel Abreu.

  • blasted band portogallo
  • filipe sambado festival da cancao
  • ian mucznik festival da cancao
  • elisa festival da cancao
  • MEERA festival da cancao
  • JJazz festival da cancao portogallo
  • Throes + The Shine festival da cancao
  • Barbara Tinoco festival da cancao

Solo 4 degli 8 semifinalisti sono passati alla finale, ma vediamo come si è svolta la serata della prima semifinale del Festival Da Cançao.

1ª Semifinale Festival Da Cançao 2020

Proprio come all’Eurovision Song Contest, anche al Festival portoghese c’è una Green Room e le cartoline dalle varie zone del Portogallo che introducono gli artisti.

I MEERA con “Copo de gin” si esibiscono per primi. Canzone molto carina e piacevole da ascoltare, la cantante dai capelli rosa é energica e cerca di coinvolgere il pubblico, suonando anche per pochi secondi una piccola batteria.

Passiamo subito al secondo partecipante: Filipe Sambado con “Gerbera amarela do sul”. Un po’ come Achille Lauro, sorprende il pubblico con un travestimento a dir poco teatrale con orecchini, trucco e corona; infine si spoglia dello strascico rimanendo con pantaloncini in vernice color nero. Il pezzo riprende i ritmi classici della canzone portoghese ma con una impronta fortemente contemporanea, con atmosfere in certi punti gotiche.

Si continua alla velocità della luce (Sanremo prendi esempio…) e in 20 minuti dall’inizio dello spettacolo siamo già al terzo artista: Ian Muzcnik con “O dia de amanha”.  Qui siamo sul classico, artista navigato, vecchia maniera che porta una canzone tipica portoghese con coristi e pianista al seguito. Davvero molto elegante la sua esibizione!

“Passe-partout” di Barbara Tinoco è la quarta canzone ad esibirsi
La sua esibizione riprende la scena più famosa del film “La la land”, con ballerini al seguito. Canzone carinhosa, per dirla alla portoghese, con fisarmonica in sottofondo, ritmo veloce nel ritornello, canzone positiva che mette di buonumore.

Dopo una breve pausa di interviste in Green Room, è il momento degli acclamati Blasted Mechanism con “Rebellion”. A differenza degli altri la band porta un brano in inglese. Se raggiungessero Rotterdam sarebbe una novità per il Portogallo quella di non portare una canzone in lingua portoghese come ci ha abituato finora. Il pezzo è molto rock, ma anche molto melodico, ti entra in testa anche se ha un ritornello debole.

Subito dopo è il turno di un’altra favorita, Elisa con “Medo de sentir”. Interpretazione davvero intensa ed emozionante, voce melodica e canzone ben realizzata.

Abituati ai ritmi di Sanremo, non credo ai miei occhi che a meno di un’ora dall’inizio della semifinale siamo alla penultima esibizione.

È l’ora dei JJazz con “Agora”. Il duo è affiatato, anche se lui è mancante di doti canore e presenza scenica rispetto alla compagna. La canzone è carina e particolare, il ritornello è molto orecchiabile e divertente da cantare.

Gli ultimi ad esibirsi sono i The Throes + The Shine con “Movimento”. Il pezzo mescola ritmi africani con l’elettronica. Il cantante si scatena sul palco ballando anche una sorta di break dance. Sicuramente un pezzo che fa ballare!

Dopo vari inframezzi, pubblicità, riepiloghi delle esibizioni con i relativi codici, inviti a televotare da casa, interviste ai giudici, interventi dalla Green Room si arriva al momento clou della proclamazione dei primi 4 finalisti.

Passano il turno e accedono alla finale del 7 Marzo:

  • Barbara Tinoco
  • Elisa
  • Filipe Sambado
  • Throes+The Shine

Appuntamento alla prossima semifinale del Festival Da Cançao di sabato 29 Febbraio!

Che ne pensate dei quattro finalisti? Fatecelo sapere sui socials!

error: