Foto: RTP

Portogallo: conosciamo i protagonisti della prima semifinale del Festival da Canção 2021

Conosciamo meglio i 10 protagonisti della prima semifinale del Festival da Canção 2021, la selezione nazionale del Portogallo, che si terrà sabato 20 febbraio alle 22:00 CET. Potrete vedere la diretta qui.

Oltre alla competizione ci sarà come ospite Elisa, la vincitrice del Festival da Canção 2020, che avrebbe dovuto rappresentare il Portogallo all’Eurovision Song Contest 2020, purtroppo cancellato. La cantante presenterà il suo nuovo singolo Na Ilha, dedicata alla sua isola natale Madeira.

I Protagonisti

I 10 semifinalisti che si contenderanno i 5 posti disponibili per accedere alla finale sono:

  • The Black Mamba – Love is on My Side
  • Valéria – Na Mais Profunda Saudade
  • mema. – Claro Como Água
  • Nadine – Cheguei Aqui
  • Miguel Marôco – Girassol
  • Fábia Maia – Dia Lindo
  • IRMA – Livros
  • Karetus & Romeu Bairos – Saudade
  • Sara Afonso – Contramão
  • IAN – Mundo

The Black Mamba

Originario di Sintra, Tatanka è la vera anima dei The Black Mamba ed è un musicista e cantante conosciuto a livello nazionale. Nel 2016 ha intrapreso la carriera solista, pubblicando album ed organizzando eventi musicali assieme ad altri artisti della scena musicale portoghese, tra cui António Zambujo, Bacalhau e Luísa Sobral. Il suo ultimo album risale a giugno 2019 ed ha visto la collaborazione di  Miguel Araújo.  Al Festival porterà un brano interamente in inglese e dal sapore country folk americano con Love is on my side.

Valéria

Valéria Carvalho, originaria di Alcains, è una giovane interprete di fado, autrice e compositrice. Ha già nel suo palmarès vari premi, e si è esibita in teatri ed auditorium di tutto il paese. Le sue canzoni sono state anche ascoltati inn eventi e concerti in Tunisia, Francia, Regno Unito, Canada e Brasile. Valéria porterà la quota classica del fado, tanto caro ai portoghesi, con una profonda e appassionata intepretazione con il brano Na mais Profunda Saudade.

Mema.

Sofia Marques, in arte Mema., è nata ad Aveiro nel 1991. Nel 2006 è entrata al Conservatorio di Musica della sua città natale. Nonostante sia un’artista emergente si è fatta già conoscere in città come Lisbona, Berlino e Dublino. Il suo EP di debutto è stato pubblicato ad ottobre del 2020. Mema. porterà Claro Como Água, un brano sperimentale, ma molto godibile e interessante, che è già diventato un fan favorite.

Nadine

Nata a Faro, Nadine si è esibita in vari concerti in Brasile, Andorra e Svizzera. A Lisbona si esibisce in alcune delle più prestigiose case di fado. È laureata in oboe, ma è nella sua grande passione — il fado — che ha trovato il suo posto come artista. Porterà Cheguei Aqui, un brano classico, intenso, tipo della tradizione del fado e della musica portoghese.

Miguel Marôco

Classe 1999, Miguel Marôco ha iniziato a studiare musica a soli 5 anni. Studia prima come trombettista e poi come percussionista. Entra a far parte del Conservatório de Música di Sintra per studiare piano. Al momento concilia la sua passione per la musica con con gli studi per la laurea magistrale in matematica. Il suo brano Girassol è un brano piacevole, quasi bambinesco, molto d’autore ma con una vena radiofonica.

Fábia Maia

Fábia Maia ha un passato rock/metal, nonostante il suo brano sia tra quelli più classici di questa edizione. Ha collaborato all’album di Jimmy P (uno dei finalisti del Festival da Canção 2020) “Essência”, con la canzone Má vida. Ha alle spalle 2 EP, che l’hanno aiutata a definire il suo stile musicale. Il brano che canterà è Dia Lindo e, come su citato, si presenta come un brano molto classico e intimo.

IRMA

IRMA è conosciuta dal grande pubblico come attrice, nonostante la sua passione per la musica che la accompagna da sempre. Nata a Lisbona, la sua musica si rifà molto a quella angolana, paese di origine dei suoi nonni. A 12 anni inizia a scrivere e suonare la chitarra. È laureata in arti performative. I suoi brani sono molto poetici, e Livros in particolare parla della vita, delle esperienze e delle delusioni, come se fossero dei libri non letti, dei libri ancora da scrivere e dei libri tutti da leggere e da scoprire.

Karetus & Romeu Bairos

I Karateus sono un duo di dj e produttori composto da Carlos Silva e André Reis. Il loro stile è una sorta di elettro-fado, e i loro video hanno già totalizzato milioni di visualizzazioni su YouTube. Sono attivi dal 2012, e da allora hanno pubblicato diversi EP e collaborato ad altrettanti album. Romeu Bairos è nato nell’isola di San Miguel, nelle azzorre. Il suo background musicale è molto legato alla musica tradizionale della sua isola natale. Suona il clarinetto e il suo primo EP risale al 2019. Il brano Saudade è uno dei favoriti alla vittoria del Festival da Canção 2021, che unisce tradizione e modernità, regalando un brano davvero piacevole e distintivo.

Sara Afonso

Nata nel 1991, Sara canta sin da piccola. Cresciuta tra cori, cori di Chiesa e lezioni di piano, la musica l’ha accompagnata per tutta la sua vita. Ha iniziato a partecipare a concorsi canori all’età di 10 anni ed ha studiato anche teatro. Al momento frequenta la Scuola Superiore di Musica, dà lezioni di canto ed ha una band che si esibisce in cover di canzoni famose. La canzone Contramão parla del perdersi e ritrovarsi con la propria persona amata, un perdere la direzione, un andare contromano, ma sempre seguendo il proprio istinto e con l’intenzione di ritrovarsi sempre.

Ian

Ianina Khmelik, in arte Ian, è una violinista, componente dell’Orchestra Sinfonica Casa da Música di Porto. Nata a Mosca, inizia già lì a studiare musica ed a partecipare a vari concorsi musicali. Nel 1999 si trasferisce in Portogallo, dove termina gli studi e si laurea al conservatorio come violinista. Nonostante gli studi classici, Ian è molto vicina al mondo del pop e del rock. La canzone Mundo parla di come andare contro le avversità, abbracciare il dolore ma allo stesso tempo sognare un mondo a colori.

Queste erano le storie dietro ai primi 10 semifinalisti che vedremo esibirsi sabato 20 febbraio. Qual è il vostro preferito? Fatecelo sapere sui social!