• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Portogallo: Elisa vince il Festival Da Cançao 2020 e rappresenterà il paese all’Eurovision 2020

Elisa vince il Festival da Cançao e rappresenterà il Portogallo all’Eurovision 2020 con la canzone “Medo de sentir“.

Sabato 7 marzo si è svolta la finale nazionale del Festival Da Cançao al Coliseu Comendador Rondão di Almeida, al confine con la Spagna.
Lo spettacolo è stato condotto da Filomena Cautela (presentatrice dell’Eurovision 2018) e Vasco Palmeirim.

Il Portogallo ci ha regalato un festival di grande qualità, con artisti validi e con forti peculiarità.

Ecco gli 8 finalisti che si sono sfidati stasera:

  • elisa
  • tomas luzia
  • filipe sambado
  • jimmy p
  • elisa rodrigues
  • Throes + The Shine festival da cancao
  • barbara tinoco
  • kady

Come si è svolta la finale

Il primo ad essersi esibito è stato Filipe Sambado con “Gerbera amarela do sul” lui perfetto esempio di come annientare la toxic masculinity. Jimmy P con il suo rap/soul/gospel in “Abensonhado“, emoziona la platea che lo acclama a fine esibizione. Un primato il suo, che porta per la prima volta un pezzo rap al Festival. Segue il giovane e romantico Tomàs Luzia con “Mais real do amor”. Elisa Rodriguez con la caraibica“Nao voltes mais” dona una piacevole esibizione alla platea. E poi arriva il momento di ballare con “Movimento” con i The Throes+The Shine. Il cantante ci stupisce con spaccate e un salto mortale all’indietro sul palco! Dopo esserci scomposti, riprendiamo l’aplomb con Kady e la sua “Diz só”. È il momento di una delle favorite alla vittoria Elisa con “Medo de sentir” accompagnata al pianoforte dall’artista Marta Carvalho. Le succede e chiude la gara un’altra papabile vincitrice, Barbara Tinoco con la sua LaLaLandPasse-Partout“.

Dopo vari recap per il televoto, attivo da inizio settimana, si esibisce l’ospite della serata, l’artista portoghese Samuel Uria insieme ad altri artisti. Bello il momento dalla Green Room in cui tutti i partecipanti cantano a cappella tutti insieme le canzoni di ognuno. Immancabile l’esibizione dell’ultimo vincitore del Festival Da Cançao, Conan Osiris, che esegue una versione con archi della sua “Telemovéis“.

Si parla di Eurovision, della sua storia, del suo successo mondiale, dei partecipanti che hanno segnato le precedenti edizioni fino alla prima vittoria del Portogallo nel 2017.

La votazione finale

Seguendo la stessa identica procedura di televoto dell’Eurovision, si assegnano i punti della giuria (50% sul risultato finale) delle varie regioni del paese. Il voto delle giurie decreta al primo posto Filipe Sambado con “Gerbera amarela do sul”. Si passa al voto del pubblico che incide per l’altro 50% sul risultato finale.

Alla fine la somma decreta Elisa vincitrice del Festival Da Cançao 2020

Ascoltiamo ancora una volta la canzone vincitrice che vedremo esibirsi a Rotterdam.

error: