Portogallo: “No meu Canto” è l’album d’esordio di Elisa

Elisa, la giovane artista portoghese e rappresentante all’Eurovision 2020 del paese lusitano, ha pubblicato il suo album d’esordio “No meu Canto”.

Elisa canta 10 tracce nell’album, ma manca ‘Medo de Sentir’…

Nell’album possiamo ascoltare 10 tracce, tra cui i singoli già pubblicati come “Coraçao”, “Na Ilha” e “Este Meu Jeito”. Manca però Medo de Sentir, la canzone vincitrice nella selezione nazionale del Festival da Cançao 2020. Il brano manca, poiché i diritti appartengono al festival portoghese e quindi non è possibile inserirlo nel proprio album. L’album è comunque valido, ricco di melodie di palese ispirazione portoghese, del fado e della cultura dell’isola di Madeira, di cui è originaria la cantante.

Elisa si rivela davvero molto valida nel suo genere, che spazia da ballad molto romantiche come “Coraçao”, “Se Nao me amas” o “Menina” che chiude l’album, a canzoni dal sapore molto etnico come “Parva”, “Normal”, “Ponto de Encontro”.

Ci sentiamo di dare un bel diesci a Elisa ed all’intero album “No meu canto”!

no meu canto è il nuovo album di elisa, la rappresentante del portogallo all'Eurovision 2020.

L’album è disponibile su tutte le piattaforme online, vi lasciamo però la versione da ascoltare rilasciata su Spotify.

Che ne pensate dell’album “No meu Canto”? Fatecelo sapere sui social con un commento!