Foto: EBU / Corinne Cumming

Regno Unito: BBC collaborerà di nuovo TaP Music per selezionare la sua entry per il 2023

Svelati i piani del Regno Unito per il rappresentante ad Eurovision 2023. Si rinnova la collaborazione con TaP Music.

Squadra che vince non si cambia. BBC e BBC Studios lavoreranno insieme alla casa discografica TaP Music. Il connubio nel 2022 ha portato alla selezione di Sam Ryder e alla conquista di un inaspettato secondo posto a Torino.

Nella lunga lista di artisti prodotti da TaP Music troviamo nomi del calibro di Lana del Rey, Ellie Goulding, London Grammar, Dermot Kennedy e Mabel.

Siamo felicissimi che Ben Mawson e Ed Millett con il loro team a TaP possano nuovamente portare la loro esperienza e lavorare con BBC e BBC Studios per trovare il miglio rappresentate ad Eurovision 2023. Speriamo di trovare non solo un ambasciatore del Regno Unito ad Eurovision, ma un artista come Sam che possa lasciare il segno nel mercato musicale globale.

Rachel Ashdown, Commissioning Editor BBC

Entusiasmo anche in casa TaP Music.

Alla TaP non vediamo l’ora di tornare a lavorare con BBC per selezionare il rappresentate britannico ad Eurovision 2023. Lo scorso anno abbiamo voluto cambiare la narrativa intorno alla BBC ad Eurovision in qualcosa di decisamente più positivo. Ci siamo concentrati su quello che è Eurovision: abbiamo trovato un artista di valore, una canzone indimenticabile e un personaggio iconico quale è Sam Ryder. Siamo orgogliosi del suo risultato e quello che ha raggiunto dopo. 2022 sarà un benchmark difficile con cui competere ma amiamo le sfide. L’Eurovision 2023 nel Regno Unito è una splendida occasione per far vedere al mondo la diversità della nostra industria musicale. La nostra ricerca parte da li.

Ben Mawson e Ed Millett, TaP Music

Fonte: BBC