• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Regno Unito: BBC conferma la partecipazione all’Eurovision 2020 e annuncia collaborazione con BMG

Stamattina l’emittente nazionale britannica BBC ha confermato, tramite uno statement sul proprio sito, la partecipazione del Regno Unito alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest a Rotterdam.

You decide“, la selezione nazionale usata negli ultimi anni per decretare la propria entry, non verrà organizzata nel 2020. La BBC ha infatti annunciato che BBC Studios (divisione che produce la copertura eurovisiva britannica) collaborerà con la casa discografica BMG per trovare sia l’artista che la canzone da inviare a Rotterdam.

La BMG (Bertelsmann Music Group) ha una comprovata esperienza in successi in tutto il globo, ha infatti pubblicato canzoni come ‘Someone You Love‘ di Lewis Capaldi, ‘Don’t Call Me Up‘ di Mabel, ‘I’ll Be There‘ di Jess Glynne e non è nuova al mondo eurovisivo: il brano ‘Heroes‘ di Måns Zelmerlöw è stato pubblicato da loro e, dopo la vittoria del 2018, hanno messo sotto contratto Netta Barzilai.

Kate Phillips della BBC ha dichiarato:

Il nostro impegno nel trovare la canzone giusta per l’Eurovision Song Contest non è mai stato così alto e questa collaborazione con BMG, che ha accesso a cantautori di livello mondiale, è una prospettiva davvero entusiasmante. Sono certo che insieme potremo trovare la migliore canzone e artista possibile per il 2020.

L’articolo per intero pubblicato dalla BBC è disponibile cliccando qui.

Sarà il 2020 finalmente l’anno del Regno Unito?

error: