Steps

Regno Unito: gli Steps tra Melodifestivalen ed Eurovision

È iniziato il periodo eurovisivo e non possono mancare le indiscrezioni sui possibili partecipanti e non mancano di certo le dichiarazioni di band e cantanti su una loro possibile partecipazione allo show musicale. A rilasciare un intervista in cui si parla di Eurovision Song Contest sono stati gli Steps, uno dei gruppi musicali più famosi degli anni ’90. Molti nel Regno Unito li paragonavano agli Abba.

Il gruppo inglese in un intervista al sito Officialcharts.com ha rilasciato delle affermazioni riguardo l’Eurovision Song Contest. Nell’intervista possiamo vedere come Ian “H” Watkins sia entusiasta all’idea di partecipare in gara, mentre Lisa Scott-Lee frena gli animi della band pronunciandosi così:

“Ed è un no da parte nostra! Questo perché ora non è un concorso musicale, ma è un forum politico”

C’è da ricordare che Andy Scott-Lee, il fratello di Lisa, ha preso parte alla selezione britannica nel 2005.

Steps tease Something In Your Eyes as 'uplifting, ABBA-esque' banger from  new album - Retro Pop

Un ultimo spiraglio per vederli sul palco eurovisivo lo dà Claire Richards che afferma che l’Eurovision Song Contest sarebbe un ottimo palco per rilanciarsi in Europa:

Se fosse mai un’opzione, dovremmo pensare che non vinceremo ed è solo per l’esperienza. Alla fine dei conti milioni di persone lo guardano e se vuoi vendere un album in tutta Europa, ti dà questa opportunità!

Nel frattempo gli Steps hanno preparato un tour con Sophie Ellis Bextor, pensano di fare un duetto con Kylie Minogue e hanno da poco pubblicato un nuovo singolo. Si tratta di Something In Your Eyes, cover della omonima canzone scritta da Thomas G:sson e portata da Jenny Silver al Melodifestivalen 2011.

Altre voci parlano degli Steps come possibile interval act ad Eurovision o al Melodifestivalen.

E voi li vorreste vedere sul palco eurovisivo? Fatecelo sapere con un commento sui nostri profili social!

Fonte: Officialcharts