Foto: Parlophone Music

Regno Unito: Sam Ryder parla del suo album di debutto e della sua vita post-Eurovision

Secondo classificato all’edizione di Torino 2022 dell’Eurovision Song Contest, il britannico Sam Ryder ha raggiunto innumerevoli risultati a livello musicale ed è adesso arrivato all’ultima fase nella preparazione del suo album di debutto “There’s Nothing But Space, Man”.

L’artista ha fatto una chiacchierata ai microfoni di NME durante il Truck Festival tenutosi questo weekend nell’Oxfordshire, dichiarando che l’album potrà essere pronto per la fine di questo mese e che per lui è stata una fantastica esperienza.

“Non so ancora come sarà, ve lo dirò la prossima settimana appena sarà terminato. Ho un giorno libero domani e poi starò costantemente in studio a cantare senza sosta finché l’album sarà terminato” ha dichiarato Sam dopo che gli era stato chiesto come sarebbe stato l’album; e ha continuato: “Non mi sarei mai aspettato di fare un album. Lo scorso anno ho scritto quasi 100 canzoni e non tutte sono buone ovviamente, è così che deve essere.  Abbiamo messo insieme alcune delle mie preferite e il gioco è fatto, bisogna solo curare i dettagli […]”.

L’artista ha poi parlato di come sia stato travolgente il suo viaggio dopo essere arrivato secondo all’Eurovision a Maggio.

“Nessuno di noi sapeva come sarebbe stato l’Eurovision, siamo andati là per fare qualcosa per amore della manifestazione senza aspettative sul piazzamento, (perché sarebbe stato da folli per un entry britannica addirittura immaginare di andare ed ottenere il risultato che io e il mio team abbiamo poi effettivamente ottenuto), ma siamo andati solo per divertirci. Quindi ogni cosa che ci accadrà da ora in poi ce la vogliamo godere, chi può sapere cosa accadrà dopo? Non tendo a guardare troppo liste e tabelle di marcia perché mi piace improvvisare”.


Anche voi attendete con impazienza l’album di Sam Ryder? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!