• Eurovision
  • Rotterdam 2020
  • Unisciti a noi
  • About

Regno Unito: tre drag per Rotterdam? Una petizione non lo esclude

ALLERTA SPOILER PER CHIUNQUE NON ABBIA VISTO LA PUNTATA 5 DI RUPAUL’S DRAG RACE UK.

Durante la notte di Halloween del 31 ottobre scorso è andata in onda una puntata di Rupaul’s Drag Race UK che ha letteralmente infiammato il fandom britannico a tal punto da spingerlo a voler mandare tre drag queen all’Eurovision Song Contest 2020.

Le tre drag in  questione sono Baga Chipz, Blu Hydrangea & Divina de Campo, che nella main challenge hanno scelto il nome di Frock Destroyers, cantando la loro versione di “Break up (bye bye)”.

Il vero pensiero concreto per l’Eurovision lo si è avuto quando Blu Hydrangea ha twittato “Frock Destroyers for Eurovision?” e ancora maggiormente dopo la comparsa della petizione online (condivisa anche da Divina de Campo) indirizzata alla BBC, che in poche ore ha raggiunto un numero altissimo di firme (più di 8 mila).

Ci teniamo a ricordare che il Regno Unito da quest’anno cambia metodo di selezione e che questi sono solo pensieri senza fondamento, ma è da ormai relativamente tanto che una persona in drag non sale sul palco come concorrente. L’ultima volta una certa Conchita Wurst arrivò anche sulla vetta…

Break up (bye bye) cantata dalle Frock Destroyers la si può trovare anche su spotify: