Foto: Saga Festival

Romania: WRS e Jamala canteranno al concertone benefico per l’Ucraina

Le ultime settimane ci hanno messo dinanzi ad avvenimenti che pensavamo non potessero verificarsi, ed in questo contesto particolare la musica vuole fare la sua parte. La Romania è in prima linea per l’accoglimento dei profughi e questo ha spinto la nazione a voler implicarsi attivamente per la raccolta di fondi a sostengo della popolazione ucraina.

Un’iniziativa singolare è l’evento ”We are one”, ovvero il più grande concerto benefico mai realizzato nella nazione. Si tratta di 8 ore di concerto che tra gli altri vedranno la partecipazione di Wrs ( rappresentate romeno all’Eurovision 2022), Jamala (vincitrice dell’Eurovision 2016) ed i Voltaj (rappresentanti romeni del 2015). Il tutto si svolgerà sabato 12 marzo.

Oltre a loro troviamo anche nomi internazionali e di spicco, segno di un sentimento diffuso di voler fare la propria parte. L’intero incasso sarà devoluto alla Croce Rossa Romena per sostenere il popolo ucraino.

L’evento, che si svolgerà all’Arena Nationala (ovvero il più grande stadio romeno, noto anche per essere stato utilizzato durante gli Europei di calcio), viene promosso con il seguente messaggio:

La musica non conosce confini o differenze tra le persone. La musica ci unisce sempre. Questa è la nostra convinzione più forte. Siamo UNO! Nei momenti più difficili, è nostro dovere unire le forze e aiutare.

Unisciti a noi sabato 12 marzo, all’Arena Nazionale, al più grande evento umanitario mai organizzato in Romania e sosteniamo il popolo ucraino.

Tutti i proventi dell’evento saranno donati alla Croce Rossa Rumena. IL TUO BIGLIETTO È LA TUA DONAZIONE PER GLI UCRAINI IN DIFFICOLTÀ.

We Are One