Foto: EBU

Russia: l’EBU sospende a tempo indeterminato le emittenti Channel One, VGTRK e Radio House Ostankino

L’EBU ha sospeso a tempo indeterminato le tre emittenti nazionali russe Channel One, VGTRK e Radio House Ostankino.

A seguito di una decisione unanime del Consiglio Esecutivo (EMU), le tre emittenti russe Channel One, VGTRK e Radio House Ostankino sono state sospese a tempo indeterminato dall’European Broadcasting Union.

La notizia è stata resa pubblica attraverso un comunicato del segretario dell’UEM, Eric Campbell:

A nome del Comitato Esecutivo, vorrei informarvi della decisione presa dal Consiglio su tre membri russi dell’UEM (VGTRK, Channel One e Ostankino Radio House) nella riunione di ieri. Sulla base delle misure adottate dal Consiglio Direttivo nella sua ultima riunione del 7 aprile, quando ha avviato la procedura di sospensione, il Consiglio ha deciso all’unanimità di sospendere immediatamente i tre membri russi dell’UEM a tempo indeterminato, che il Consiglio Direttivo riesaminerà periodicamente.

Eric Campbell

Le tre emittenti russe hanno tuttavia la possibilità di impugnare questa decisione in conformità con lo Statuto dell’UEM, ma la sospensione rimarrà in vigore fino alla decisione finale su qualsiasi ricorso.

Channel One, VGTRK e Radio House Ostankino si uniscono all’emittente bielorussa BTRC, che dal 2021 non fa più parte dell’EBU.

Fonte: STV DM