Art: EIN

Russia: OK il prezzo è Russo! Quanto vogliono gli artisti eurovisivi per cantare a Natale?

Nonostante la pandemia, la voglia di eventi di fine anno in Russia non si placa. E gli eventi aziendali sono il posto perfetto per i cantanti eurovisivi.

L’Associazione nazionale russa degli organizzatori di eventi (NAOM) ha notato che nel 2021 gli ingaggi degli artisti sono sensibilmente cresciuti rispetto al 2020. Complice l’assenza di concerti durante l’anno, i cantanti russi hanno aumentato di 1.5-2 volte i propri prezzi.

Gli spettatori russi hanno in mano 5 milioni di biglietti per un totale di 8 miliardi di rubli. Tutti concerti cancellati e la cui data di recupero non è ancora stata fissata.

Secondo Pavel Vorontsov della NAOM, il prezzo medio per avere un cantante alle feste di fine 2021 in Russia si aggira intorno a 1.5-2 milioni di rubli (equivalente di 18.000-24.000 euro). L’incremento è notevole se si considera che il milione e mezzo di rubli era il tetto massimo nel 2019 per un artista di grande fama.

Il prezzo poi cambia a secondo della regione. Mosca, San Pietroburgo ed il Tatarstan hanno tariffe diverse e gli artisti applicano sconti se devono esibirsi nella loro regione di residenza.

E se le feste aziendali segnano già un aumento dei compensi, la NAOM si aspetta che per i concerti di capodanno possano esserci aumenti anche del 50%.

Ma chi sono questi “nomi famosi”? Quanto vogliono?

🤑 🤑 🤑

Grigory Leps, Sergei Shnurov (“Leningrad”) – 15 milioni di rubli

Nikolay Baskov, Philip Kirkorov, Irina Allegrova – 12 milioni di rubli

Polina Gagarina – 8 milioni di rubli

Morgenstern – 7 milioni di rubli

Little Big – 6 milioni di rubli

Dima Bilan – 3 milioni di rubli

Olga Buzova, Lolita, Nyusha – 2 milioni di rubli

Larisa Dolina, Klava Koka – 1.5 milioni di rubli


Fonte: Pro Kazan

Ingaggerete qualche artista russo per le vostre feste di Natale e Capodanno? Fateci sapere sui social! 😜