Foto: Fabrizio Cestari

San Marino: il giallo su Flo Rida non è ancora risolto. Parola di Senhit

Durante il Meet and Greet di San Marino la domanda ricorrente era “Ma dove tenete nascosto Flo Rida?”. A rispondere sono stati Senhit ed il capo delegazione sammarinese Alessandro Capicchioni.

È come un libro giallo. Dovete aspettare fino all’ultima pagina per scoprire chi è l’assassino.

Alessandro Capicchioni

Senhit ha fatto capire che dovremo essere pazienti e che probabilmente per il week end tutto sarà più chiaro.

Oggi durante le prove è stata accompagnata sul palco dal rapper Samuel Don Jiggy.

Senhit, San Marino, First Rehearsal, Rotterdam Ahoy, 10 May 2021
Foto: EBU/ Andres Putting

Non è passato inosservato il look iniziale di Senhit, con un copricapo un po’ barocco. Una serie di immagini sacre con Madonna e bambino.

Qualcuno le ha subito chiesto se ci fosse un riferimento religioso.

In realtà quella è la mia corona. Mi avete dato voi il nome di Freaky Queen ed eccomi qua con la corona. Ed il microfono è il mio scettro.

Senhit

Le immagini sul copricapo non vogliono essere religiose ma simboleggiano una regina con il suo principino.

E quando i ballerini levano la corona a Senhit ad inizio esibizione, lei torna ad essere la cantante guerriera.

Senhit, San Marino, First Rehearsal, Rotterdam Ahoy, 10 May 2021
Foto: EBU/ Andres Putting

A fine esibizione c’è stato spazio anche per qualche domanda sul suo #FreakyTripToRotterdam. Le è stato chiesto quale sia la sua canzone preferita del viaggio musicale. Tra le tante ha citato Amar Pelos Dois (dove vediamo anche qualche somiglianza alla corona eurovisiva, ndr), anche se poi ha preferito esibirsi su Alcohol is Free.


Cosa ve ne è parso della performance di Senhit? Vi è piaciuto quello che avete visto per ora? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!