San Marino: Senhit pubblica la cover di “Rise Like a Phoenix” e omaggia Freddie Mercury

Puntuale come sempre, anche nella notte di Halloween Senhit ha rispettato l’appuntamento del suo #FreakyTripToRotterdam con il quale ogni mese, fino all’Eurovision 2021 a maggio, ci propone una cover di una canzone eurovisiva.

Dopo “Everyway That I can”, “Cheesecake”, “Ding a Dong” e “Congratulations” troviamo un’altra canzone vincitrice dell’Eurovision: “Rise like a Phoenix” della iconica Conchita Wurst.

@ Vincenzo Valente

“Rise like a Phoenix” e l’omaggio a Freddie Mercury

Sfida ambiziosa per Senhit che ripropone uno dei brani più amati dagli eurofan di un’artista iconica che con la sua vittoria ha lasciato il segno, non solo per la sua voce e la sua canzone, ma anche per l’importante messaggio che ha portato con sé.

Nel video, oltre a presentarci una versione rivisitata del brano, Senhit interpreta ed omaggia uno dei più grandi e indimenticabili artisti del mondo della musica: Freddie Mercury.

Il leader dei Queen viene interpretato in tutta la sua originalità. Lo stile musicale e vocale scelti per comporre la cover richiamano in tutto e per tutto quelli del cantante inglese. Anche il ritmo che sentiamo in sottofondo all’inizio ed alla fine del video richiama la famosa canzone “We will rock you”.

Nel video musicale vediamo Senhit con delle ali interpretare una fenice, che nelle scene finali risorge dalle ceneri, innalzandosi per spiccare il volo in alto nel cielo.

Sul finale c’è di nuovo il rimando a Freddie Mercury che si collega alla citazione riportata al termine del video. Vediamo infatti, un Freddy Mercury che giace su una croce, ma che risorge proprio come la fenice per volare in alto nell’Olimpo delle più grandi leggende dei nostri tempi, a prova del fatto che grazie alla sua musica ed alla sua unicità è diventato immortale.

“I won’t be a rock star, I will be a legend!”

Freddy Mercury

Prova importante per Senhit, che però ancora una volta si è dimostrata all’altezza del compito riproponendo in chiave “Freaky” e sopra le righe uno dei brani simbolo della libertà personale e dei diritti LGBTIQ+.

Brava Senhit! E voi cosa ne pensate di questa cover? Fatecelo sapere sui social!

error: