© Senhit

San Marino: Senhit rilascia la versione natalizia di “Amar Pelos Dois”

Immancabile appuntamento natalizio con Senhit e il suo #FreakyTrip ToRotterdam che la porterà a rappresentare San Marino all’Eurovision Song Contest 2021.

Il Natale è già qui!

Amar Pelos Dois del vincitore portoghese dell’Eurovision 2017, Salvador Sobral, è la nuova cover per il mese di dicembre. La canzone è stata rivisitata in chiave natalizia con la collaborazione del tenore spagnolo Jordi Galán. Una canzone descritta da Senhit come una “una carezza al cuore” e “una delle migliori canzoni dell’Eurovision”.

Questa volta il geniale e visionario Luca Tommassini ci sorprende con una scenografia suggestiva ed emozionante, che in certi punti ricorda la cinematografia di Tim Burton. Una Senhit/Babbo Natale povero che dorme, scherza e gioca con la fantasia assieme a due bambini.

Ad un certo punto Senhit diventa una sorta di Madonna Addolorata, vestita esattamente come siamo abituati a veder raffigurata l’immagine sacra.

Sempre presente la tematica LGBT e l’omaggio ad un artista musicale

La parte più eclatante è quando Senhit/Madonna porge il bambin Gesù che ha tra le braccia ad una coppia di uomini. Ancora una volta viene sottolineata l’importanza della difesa dei diritti LGBT, tema presente in tutti i video del #FreakyTripToRotterdam visti fino ad ora.

La voce del tenore Jordi Galán dà qualcosa in più alla canzone, creando qualcosa di nuovo nell’ascolto dell’esecuzione.

Alla fine Senhit diventa di nuovo Babbo Natale e omaggia, replicando le famose mosse, Michael Jackson a cui appartiene l’aforisma finale che appare in video e che riportiamo di seguito (tradotto):

In un mondo pieno d’odio
Non dobbiamo smettere di sperare
In un mondo pieno di rabbia
Non dobbiamo smettere di dare conforto
In un mondo pieno di disperazione
Non dobbiamo smettere di sognare
E in un mondo pieno di diffidenza
Non dobbiamo smettere di credere ed avere fiducia

Michael Jakson
Senhit rilascia la cover di “Amar Pelos Dois” per il suo freakytriptorotterdam
© Senhit

Che cosa ne pensate? Vi piace questa versione natalizia rivisitata di “Amar Pelos Dois”? Fatecelo sapere sui nostri canali social!