Art: EIN

San Marino: un grande ritorno e tanta Italia tra i nomi iscritti a “Una Voce per San Marino”

Qualche ora fa, il sito della selezione sammarinese è stato aggiornato con la lista dei convocati per le audizioni del 13-14-15 dicembre. Una lista che attualmente comprende oltre 80 nomi. Abbiamo cercato i nomi più “conosciuti” sia in Italia che all’estero.

Di seguito i nomi più conosciuti e con diversi video su YouTube:

  • Aaron Sibley
  • Alessia Labate
  • Camille Cabaltera
  • Charles Onyeabor
  • Garon & Duan
  • Gisele Abramoff
  • Jennifer Turri
  • March. & Kiera Chaplin
  • MST
  • Nanowar of Steel
  • Panagiotis Tsakalakos
  • Stefan Varga
  • Tothem
  • Vanessa Semprini

Dall’Italia con furore

Tra gli elencati sopra, sono 7 i nomi provenienti dall’Italia. Troviamo infatti: Alessia Labate, Camille Cabaltera, Vanessa Semprini, la rapper Jennifer Turri, il duo Garon & Duran e le band MST, Tothem, Nanowar of Steel.

L’italo-filippina Camille ha partecipato all’undicesima edizione di X Factor Italia, purtroppo eliminata alla 4ª puntata. In quello stesso anno c’erano contro di lei i vincitori dell’Eurovision 2021, i Måneskin! La giovane cantante ha anche prestato la voce al film targato Walt Disney Raya e l’Ultimo Drago.


Un altro nome forte è quello di Alessia Labate, cantante, autrice, vocal producer, vocalist e musicista, che ha preso parte da adolescente al talent “Io Canto” e nel 2015 a The Voice of Italy.


Nanowar of Steel sono un gruppo musicale heavy metal/rock demenziale italiano formatosi agli inizi del 2003. Il loro nome è una parodia congiunta alle band Manowar e Rhapsody of Fire. La band è attualmente formata da 5 membri: Potowotominimak, Mr. Baffo, Mohamed Abdul, Gatto Panceri 666 e Uinona Raider.


Ex partecipanti alle selezioni nazionali

Ebbene sì, tra i nomi ci sono alcuni artisti che hanno preso parte a diverse selezioni nazionali di altri paesi. Alcuni di loro in gara con un brano, invece altri come autrici. Stiamo parlando di: Aaron Sibley e Sara De Blue.

Aaron Sibley viene dal Regno Unito ed ha preso parte nel 2018 alla selezione moldava con il brano “Once Upon a Time”. Insieme a lui c’era la cantante Sandy C, conclusero l’esperienza al sesto posto.


Un nome più conosciuto dagli Eurofan è sicuramente quello di Sara De Blue, seconda classificata con “Out of the Twilight”. Per due punti l’austriaca non vinse la selezione sammarinese 1in360 nel 2018.


Germania, Grecia, Malta e Norvegia

San Marino regala gioie a tutti i paesi, non solo Svezia, Austria e Regno Unito. Alla lista si aggiungono infatti anche Germania, Grecia, Malta e Norvegia.

Gisele Abramoff è una cantante pop-house-dance brasiliana che vive a Monaco di Baviera, in Germania, e la sua carriera inizia all’età di 16 anni.


Panagiotis Tsakalakos ha 42 anni ed un cantante e chitarrista greco-americano. Nel 2011 vinse la seconda edizione di Greek Idol.


Lo slovacco Stefan Varga ha lasciato il suo paese per trasferirsi a Malta nel 2018, dove attualmente fa musica e sta cercando di entrare nella terza edizione di X Factor Malta.


Nella selezione “Una Voce per San Marino” c’è posto anche per la Norvegia con Vanja Vatle, in arte Vanja V. La cantautrice ventenne ha pubblicato il suo album di debutto nel 2018 e ha convinto il pubblico con la sua voce potente.


Le audizioni dal vivo devono ancora iniziare ma anche San Marino propone tante particolarità, grazie anche alla varietà dei cantanti che provengono da paesi diversi. Chi avrà la meglio tra tutti loro? La selezione sammarinese ci regalerà sicuramente tante gioie.

Chi sceglierà San Marino per l’Eurovision 2022 di Torino? Sarà il momento del riscatto per Sara De Blue oppure si punterà sull’Italia? Siete curiosi di ascoltare tutti gli aspiranti rappresentanti?