Foto: Rai

Sanremo 2021: le prime impressioni dei giornalisti dopo le prove live dei 13 Big di domani

Oggi pomeriggio a partire dalle ore 14:30 la Sala Stampa ha assistito alle prove generali dal vivo dei Big del Festival di Sanremo 2021.

A causa delle restrizioni imposte nel periodo del Festival, i giornalisti non erano seduti tra il pubblico del Teatro Ariston ma nella solita sala adibita alle conferenze stampa. Cosa ne è uscito fuori da tutti i commenti dei giornalisti?

Aiello – “Ora”

Il giovane cantante calabrese ha iniziato le prove per primo e pare che la sua esibizione sia stata molto forte dal punto di vista emotivo. Aiello a fine prova si è commosso, le lacrime importanti della prima volta sul palco.

Annalisa – “Dieci”

Annalisa è stata bravissima dicono. La cantante savonese come sempre è stata perfetta dal punto di vista vocale, nessuna sbavatura. La sua canzone cresce con gli ascolti ed è tosta.

Arisa – “Potevi fare di più”

La vincitrice del Festival 2014 torna quest’anno in una veste malinconica. Arisa nelle prove è stata incredibile vocalmente, nell’interpretazione delicata e dolce. Un brano adatto all’orchestra e scritto da Gigi D’Alessio.

Colapesce e Dimartino – “Musica leggerissima

Il duo porta al Festival un brano che entrerà in testa dal primo ascolto secondo i giornalisti. Sul palco con loro ci sarà la pattinatrice Paola Fraschini, qualcuno azzarda addirittura il podio per i due siciliani.

Coma_Cose – “Fiamme negli occhi

Fausto e Francesca cantano guardandosi negli occhi, sono innamorati nella vita reale, un brano da poter ascoltare in spiaggia godendosi un meritato relax.

Fasma – “Parlami

Il rapper porta sul palco un brano radiofonico, maturo ed energico, forse più adatto alle playlist Spotify che all’orchestra di Sanremo.

Francesca Michielin e Fedez – “Chiamami per nome

L’emozione tra Francesca e Fedez è palpabile, il loro brano è totalmente diverso da ciò che ci hanno proposto nelle loro collaborazioni passate. I due artisti si scambiano sorrisi e sguardi sul palco.

Francesco Renga – “Quando trovo te

Renga si spoglia del suo stile classico e si presenta sul palco in maniera più moderna. Il brano sembra essere radiofonico e fresco.

Ghemon – “Momento perfetto

Ghemon si presenta sul palco con un’esibizione leggera e coinvolgente. Un nuovo look e un nuovo mood per il cantante che porta tanta eleganza e anima.

Irama – “La genesi del tuo colore

Filippo in arte Irama non si è snaturato, il suo brano farà ballare chi lo ascolta da casa, con lui è già tempo d’estate.

Madame – “Voce

La rapper 19enne si presenta scalza sul palco, un brano autentico, originale ed emozionante. Forse il pubblico potrebbe avere difficoltà a capire tutte le parole veloci pronunciate da Madame durante l’esibizione.

Måneskin – “Zitti e buoni

La band è una forza della natura, portano il rock e si sentirà la loro gavetta. Damiano, il cantante principale, sembra reggere tutta l’esibizione. Tanta energia e carattere.

Max Gazzè e La Trifluoperazina – “Il farmacista

Max Gazzè offrirà al pubblico la magia. Il cantautore è sul palco con i cartonati di Marylin Monroe, della Regina Elisabetta e Jimi Hendrix. Qualcuno pensa che la famosa “Trifluoperazina band” sia formata appunto da questi cartonati.

Questi sono i pareri sui 13 artisti che si esibiranno domani, durante la prima serata del Festival, messi in puro ordine alfabetico.

Chi aprirà lo spettacolo? Abbiamo lanciato un sondaggio su twitter…

Per la risposta attendiamo domani.

Diodato sarà l’ospite di martedì

Nel frattempo il giornalista Massimo Galanto ci informa della presenta degli applausi finti all’inizio e alla fine delle esibizioni:

Ci siamo! -1 all’inizio del Festival di Sanremo 2021! Siete curiosi? Fatecelo sapere con un commento sui nostro social!

error: