Sanremo 2021 | Tutto su Irama

Lo scorso 17 dicembre, Amadeus in diretta su Rai 1 ha annunciato i 26 Big del Festival di Sanremo 2021. Continuando con la nostra serie di articoli volta a conoscerli meglio, oggi tocca a Irama.

Irama si difende dalle accuse di plagio e pubblica le prove sui social

Biografia

Filippo Maria Fanti, in arte Irama, nasce a Carrara il 20 dicembre 1995, ma è cresciuto a Monza. Da bambino si avvicina alla musica di Francesco Guccini e Fabrizio De André, per poi avvicinarsi all’hip-hop.

La sua carriera musicale inizia quando nel 2016 entra a far parte della categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo con la canzone Cosa Resterà. Sale alla ribalta però quando vince la diciassettesima edizione del talent Amici di Maria De Filippi.

Partecipazioni al Festival di Sanremo

Attualmente, senza contare la partecipazione di quest’anno, il cantante Irama conta ben due partecipazioni al Festival di Sanremo. Infatti, come già detto, partecipa la prima volta nel 2016, ma viene eliminato in favore del cantante italo-albanese Ermal Meta.

Irama partecipa poi nel 2019 nella sezione Campioni con la ballad dal messaggio profondo intitolata La ragazza con il cuore di latta. Il brano, scritto dal cantante insieme a Giuseppe Colonnelli, Andrea Debernardi e Giulio Nenna, gli permette di piazzarsi al settimo posto della classifica finale.

Sanremo 2021

Dopo un anno pieno di successi, dalla vittoria ad Amici Speciali ai due brani di successo Mediterranea e Crepe, Irama ritorna sul palco più ambito da tutti i cantanti italiani, ovvero quello del Festival di Sanremo, e lo fa con il brano intitolato La genesi del tuo colore. Per scoprire di più sul brano che ascolteremo a Sanremo vi lasciamo il video rilasciato sulla piattaforma RaiPlay:

Irama e l’Eurovision

In passato Irama si era detto pronto e interessato a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest e a quanto pare lo è tutt’ora. Infatti in un’intervista rilasciata ad Adnkronos ha affermato:

Sarebbe meraviglioso poter rappresentare il mio paese all’Eurovision. Mi piacerebbe tantissimo. Il mio obiettivo, se guardo avanti, è proprio quello di riuscire a portare la mia musica fuori dai confini italiani.

Irama

Cosa vi aspettate dalla sua canzone “La genesi del tuo colore”? E a voi piacerebbe vedere Irama all’Eurovision? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!

error: