Foto: Luca Ortolani

Sanremo 2022: l’Ambasciatrice svizzera convoca Tananai per una audizione. Ma la selezione è già chiusa

Continua l’avventura di Tananai alla ricerca di un paese che lo mandi all’Eurovision Song Contest. In modo semi-serio l’Ambasciatrice svizzera in Italia lo convoca per un provino.

Monika Schmutz Kirgöz, ambasciatrice svizzera a Roma, ha colto lo spirito goliardico del cantante e lo ha prontamente invitato a presentarsi in ambasciata per una audizione ed un duetto con lei.

Tutto era cominciato già durante la settimana di Sanremo. Tananai, ormai chiara l’impossibilità di vincere il Festival, si definiva “libero e disponibile” rivolgendosi a Paesi quali Cipro, Malta o ancora Svizzera.

E puntuale è arrivata la risposta della Svizzera. Attendiamo gli altri, soprattutto l’Azerbaigian.

Peccato la finestra temporale per presentarsi alle selezioni svizzere fosse chiusa già dal 15 settembre 2021.

Tananai chiaramento lo ignora, però un po’ ci spera ancora. E apostrofa la proposta dell’Ambasciatrice con un perentorio “Io ve lo dico se mi state tirando in mezzo ci rimango male e poi ve la vedete con mia mamma”.

Cosa ne pensate dei tentativi di Tananai di andare all’Eurovision Song Contest 2022? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!