Sanremo 2022: le ultime novità del camaleontico Festival

Durante l’odierna conferenza stampa targata RAI, Amadeus, direttore artistico in carica e presentatore del Festival ha svelato nuovissimi dettagli sull’organizzazione e sul cast di Sanremo 2022.

Aumentano i concorrenti

La novità assoluta innanzitutto è quella che non saranno più solo i primi due classificati di Sanremo Giovani (la cui finalissima andrà in onda domani, mercoledì 15 Dicembre su Rai1) a cantare sul palco dell’Ariston dall’1 al 5 Febbraio 2022, ma tutto il terzetto che occuperà il podio completo della finale entrerà in gara tra i big.

E se i big fossero di più?

Dopo l’annuncio dell’ampliamento dei posti per i giovani in gara, il numero dei cantanti è quindi aumentato a 25. Sarebbero dunque 12 cantanti ad esibirsi nella prima serata e 13 nella seconda. Questo comporterebbe uno squilibrio nel meccanismo di voto, perciò si ipotizza che Amadeus avrebbe in programma di aggiungere al cast ulteriori partecipanti. Quanti saranno? Ma soprattutto, chi potrebbe essere fra i papabili? Per ora non abbiamo notizie certe, ma le stories Instagram della cantante Ariete ci sono sembrate un po’ sospette…

Le conduttrici

In questi giorni girano sui social diversi Rumors (ovviamente non ufficializzati) secondo cui ad affiancare Amadeus alla conduzione del Festival nelle diverse serate potrebbero essere Elisa Isoardi, Alessia Marcuzzi, Matilde Gioli e Matilda de Angelis, che ha preso parte anche lo scorso anno alla conduzione di una delle serate.

L’incubo del Covid aleggia su Sanremo, ma niente Live On Tape

Purtroppo anche quest’anno la situazione sanitaria, sebbene sia migiore, rende le operazioni organizzative del Festival comunque complesse. Ad esempio la cantante Elisa, annunciata tra i Big dell’edizione , non potrà prendere parte alla finale di Sanremo giovani di domani perché ha contratto il Covid e sarà in diretta in collegamento.

Amadeus nella conferenza stampa di oggi ha detto che, come accaduto l’anno scorso con Irama, gli artisti che dovessero risultare positivi al Covid (speriamo di no), non saranno squalificati dalla competizione, ma sarà mandato in onda il video delle loro prove generali. Amadeus avrebbe invitato quindi tutti a sistemarsi e pettinarsi perché non si sa mai!

Un’occasione sprecata quella di non prevedere i Live On Tape di “eurovisioniana memoria”, soprattutto nel caso in cui uno dei cantanti dovesse risultare positivo prima delle prove generali!

I super ospiti

Sempre durante la suddetta conferenza stampa, Amadeus avrebbe inoltre parlato degli ospiti di Sanremo 2022, affermando che quest’anno, visto il cast stellare che sarà in gara ,deve ingegnarsi ancora di più per trovare i super super ospiti. Stromae pare che non ci sarà, chissà forse Lady Gaga? La situazione degli ospiti internazionali comunque a causa del virus resta incerta.

Parlando poi dei Måneskin, il direttore artistico non si è lasciato sfuggire nulla, ma ha detto che le porte di Sanremo per loro sono spalancate, non aperte.