Serbia: ricevuti 90 brani per Beovizija 2020

L’emittente nazionale serba RTS ha annunciato ieri di aver ricevuto ben 90 composizioni per la selezione nazionale Beovizija 2020.

Il numero di brani ricevuti, afferma l’emittente nazionale, è maggiore rispetto a quello della scorsa edizione.

La commissione incaricata ha già ascoltato tutte le composizioni e al più presto verrà rilasciata la lista definitiva degli artisti e dei brani che parteciperanno alla selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest 2020.

© PTC

Oltre alle regole musicali dell’Eurovision Song Contest, RTS ne ha imposte altre due per Beovizija:

  • il testo del brano deve essere in una delle lingue ufficiali della nazione;
  • possono competere anche compositori stranieri, ma il cantante deve essere cittadino serbo;
  • l’artista deve avere più di 16 anni.
© PTC

Questo sarà il terzo anno consecutivo che la Serbia opterà per una selezione nazionale, dopo gli scarsi risultati ottenuti dalle scelte interne di cantanti e canzoni degli anni precedenti.

Il vincitore sarà decretato al 50% dal pubblico a casa e al 50% da una giuria di esperti musicali.

Fonte: PTC

error: