Serbia: RTS conferma la partecipazione all’Eurovision 2020 e Beovizija 2020

Poche ore prima dell’annuncio che Rotterdam ospiterà la prossima edizione dell’Eurovision Song Contest, la RTS (Radio Televizija Srbija) ha confermato la propria presenza nei Paesi Bassi e l’organizzazione di “Beovizija 2020”, la selezione nazionale che decreterà il proprio rappresentante.

Questo sarà il terzo anno consecutivo che la Serbia opterà per una selezione nazionale, dopo gli scarsi risultati ottenuti dalle scelte interne di cantanti e canzoni degli anni precedenti.

Il vincitore sarà decretato al 50% dal pubblico a casa e al 50% da una giuria di esperti musicali.

Nell’articolo pubblicato sul sito rts.rs si legge:

Al fine di sviluppare e migliorare la creatività musicale nel campo della musica popolare, la radio-televisione serba sta organizzando una selezione di rappresentanti serbi per l’Eurovision Song Contest 2020.
Il comitato di selezione — composto da redattori musicali RTS — sul totale delle domande presentate a tempo debito, selezionerà le composizioni esclusivamente in base alla qualità artistica. Se nessuna delle opere presentate soddisfa la qualità musicale richiesta, RTS ha il diritto di scegliere la composizione in modo indipendente.

Oltre alle regole musicali dell’Eurovision Song Contest, la selezione nazionale Beovizija ne ha imposte altre due:
– il testo del brano deve essere in una delle lingue ufficiali della nazione
– possono compere anche compositori stranieri, ma la cantante deve essere cittadina serba

Il regolamento completo è consultabile a questo link (in serbo cirillico).

Cantanti e compositori hanno tempo fino al 15 novembre 2019 per mandare la propria proposta.

error: