Foto: EBU / Nathan Reinds

Slovenia: confermata la partecipazione ad Eurovision 2023

L’emittente televisiva slovena RTV (Radiotelevizija Slovenija) ha confermato ufficialmente la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2023.

A sciogliere le riserve è stato un post su profilo instagram di EMA, la tradizionale selezione nazionale slovena.

Oltre quindi alla presenza nel Regno Unito, implicitamente sappiamo che la entry slovena sarà selezionata attraverso EMA. I dettagli relativi al processo di selezione verranno resi noti nelle prossime settimane.

30 paesi al via ad Eurovision 2023

Le iscrizioni per l’Eurovision Song Contest 2023 si sono chiuse ieri mercoledì 15 settembre. La lista dei paesi non è stata resa nota da Eurovision.tv, ma stando alle dichiarazioni delle tv pubbliche abbiamo certamente al via almeno 30 paesi.

Eccoli:

  • Albania
  • Austria
  • Belgio
  • Cipro
  • Danimarca
  • Estonia
  • Francia
  • Finlandia
  • Georgia
  • Germania
  • Grecia
  • Islanda
  • Irlanda
  • Israele
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Malta
  • Norvegia
  • Paesi Bassi
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Romania
  • San Marino
  • Serbia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Ucraina

Mancano all’appello Australia, Armenia, Azerbaigian, Croazia, Polonia, Repubblica Ceca, Bulgaria, Moldavia, Macedonia del Nord, Montenegro. Il conflitto in corso tra Armenia e Azerbaigian ci fa pensare che solo una delle due sarà presente nel Regno Unito.

Attendiamo quindi una comunicazione ufficiale EBU, ma sappiamo anche che fino al 11 ottobre i paesi iscritti potranno esercitare una clausola di rescissione senza pagare alcuna penale. In caso di ritiro successivo al 11 ottobre, l’emittente che rinuncia dovrà pagare parte dei costi di partecipazione.