Spagna: Blas Cantó alle prese con la tempesta di neve

La Spagna nelle ultime settimane è stata investita da Filomena, la tempesta invernale che ha regalato una quantità di neve fuori da ogni previsione.

Ovviamente la neve ha causato problemi a molti spagnoli, e tra questi c’era anche il rappresentante iberico all’Eurovision Song Contest 2021 Blas Cantó.

Blas si trovava a Gran Canaria per uno show televisivo prima che iniziasse la tormenta. E infatti è rimasto bloccato sull’isola più del dovuto.

Al suo ritorno a Madrid si è presentato davanti a lui uno scenario nordico. Non ha avuto scelta: salire sul tetto e spalare la neve caduta copiosa nei giorni precedenti.

Madrid però non solo è stata ricoperta da un manto nevoso mai visto prima. Ci sono stati anche parecchi disagi alla rete idrica, che hanno riguardato diversi quartieri della città.

E il fortunato cantante murciano rientrava tra i tanti ai quali l’acqua calda non è arrivata per un paio di giorni.

Su Twitter ha espresso tutto il suo disagio (e possiamo anche comprenderlo) ed il suo desiderio a tornare a potersi duchare come si deve.

E ricordando come Blas ama stare sotto la doccia (vedi qui sotto) non possiamo che concordare con lui.

Blas Cantó 🌍 on Twitter: "Gracias por los 20 MILLONES de reproducciones en  el vídeo de #ÉlNoSoyYo Sois enormes! 🙏🏻… "

Mentre ha sfidato le intemperie dell’inverno madrileno, Blas ha comunque continuato a lavorare al suo progetto eurovisivo. A breve infatti la tv spagnola TVE dovrebbe rendere noto come verrà selezionata la canzone che il cantante porterà a Rotterdam.

In attesa dell’annuncio ci possiamo invece consolare con la nuova canzone di Blas. Un duetto con la vincitrice dell’ultima edizione di Operación Triunfo Nia Correia, nativa delle isole canarie.

Siete anche voi impazienti di scoprire quale canzone Blas Cantó porterà ad Eurovision? O preferite passare la giornata nella doccia con lui? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social!

error: