• Home
  • Eurovision
  • Unisciti a noi
  • About

Spagna: Blas Cantó pubblica il suo primo libro

Se pensavate che Blas Cantó si stesse concentrando unicamente sul suo imminente impegno eurovisivo, allora vi stavate sbagliando.

È infatti notizia di questa settimana che ai primi di maggio uscirà il primo libro del cantante murciano. Anzi è già disponibile in prevendita sui maggiori portali spagnoli.

Si intitola Historia di una estrella sin nombre (Storia di una stella senza nome) e il titolo è stato scelto da Blas in persona, anche se ancora non ci è dato sapere cosa voglia dire.

Blas promette che in questo libro si metterà a nudo come non ha mai fatto prima.

Non ho mai parlato in modo così sincero. Ribelle e senza vergogna…ma al tempo stesso fragile e pieno di speranza.

Blas Cantó

Dai suoi profili social già si nota l’entusiasmo dei fan che dicono “Lo quiero ya”, “Qué ilusión” o “Lo leeré seguro”.

Il libro ripercorrerà i momenti che hanno lasciato un segno nella sua vita, tanto privata quanto professionale, in un percorso pieno di sensibilità ed emotività. Ci permetterà di vedere un Blas più intimo.

Un piccolo estratto del libro…

“Cada estrella lleva escrito su nombre y su color, pero la mía era distinta. Viajó en mi bolsillo por muchos años, sin nombre, sin luz, sin amor. Si alguna vez brilló, ni siquiera se dio cuenta, permaneció en la sombra, esperando paciente a ser descubierta. Hace un tiempo la escuché, miré en mi bolsillo y allí estaba, tranquila, como si quisera decirme algo. La abracé y la presenté al mundo. Y brilló, brilló tan fuerte que ya no fue capaz de ocultarse más. Y hoy quiere que te quedes conmigo, abrazándonos para oír su historia…”

Traduzione: “Su ogni stella c’è scritto nome e colore, ma la mia era differente. Viaggiò nella mia tasca per molti anni, senza nome, luce e amore. Se per caso brillò, nessuno se ne rese conto, rimase nell’ombra aspettando pazientemente di essere scoperta. Qualche tempo fa l’ho ascoltata, ho guardato nella mia tasca e lei era li, tranquilla, come se volesse dirmi qualcosa. L’ho abbracciata e l’ho presentata al mondo intero. Lei brillò, brillò così forte che diventò impossibile nascondersi di nuovo. E oggi vuole che tu rimanga con me, abbracciati ad ascoltare la sua storia…”

Fonte los40.com

error: