Spagna: Eleni dice no all’Eurovision 2020

La notizia segue quella dell’approccio spagnolo ad Eleni Foureira affermato qualche giorno fa da una testata giornalistica greca, la quale ha fortemente sottolineato i contatti tra RTVE e l’artista.

La cantante è ormai nota al popolo eurovisivo in quanto la sua “Fuego”, a distanza di un anno e passa, viene già considerata una delle più popolari canzoni uscite dal contest europeo. Tra i grandi successi anche quello in Spagna, dove la cantante si è esibita in diversi concerti ed è stata ospite di vari programmi televisivi spagnoli.

Questo il motivo principale per cui RTVE ha pensato ad un coinvolgimento ufficiale della cantante in questa selezione interna che è ormai sulla bocca di tutti.

Ciò che sembra certo però è che Eleni a Rotterdam non ci sarà. Nonostante fosse lusingata dell’offerta (fatta anche dall’emittente cipriota per un ritorno), l’artista ha per il 2020 il sogno americano. Un trasferimento a Los Angeles decreterà per Eleni una parte importante della sua carriera e che quindi non la renderà disponibile per Maggio 2020.

Nonostante l’anno prossimo non sarà il suo anno, Eleni un rifiuto a tornare al contest non lo ha mai fatto, potremmo vederla ancora gli anni prossimi per la Grecia, Cipro o Spagna?