Foto: RTVE

Spagna: l’emittente RTVE ha ricevuto 886 canzoni per il Benidorm Fest

Il processo di selezione dell’emittente RTVE per eleggere il proprio rappresentante ad Eurovision 2022 è stato accolto molto bene dagli artisti e dall’industria musicale. Dal 29 settembre al 10 novembre l’emittente ha infatti ricevuto 886 brani di tutti gli stili e artisti.

Il team di lavoro è già pronto all’ascolto dei brani per selezionare 12 candidati per il Benidorm Fest a gennaio. Tra questi 886 brani, 692 sono arrivate tramite il bando aperto da RTVE, mentre le altre 194 tramite invito diretto con l’aiuto dei consulenti (J Cruz, Tony Sánchez-Ohlsson e Zahara) scelti da RTVE.

Da sinistra a destra, Tony Sánchez-Ohlsson, Eva Mora, María Eizaguirre e J Cruz | FOTO: rtve

Oltre alle canzoni inviate dai nuovi talenti sconosciuti al grande pubblico e artisti emergenti, ci sono anche molti dietro i quali ci sono grandi nomi della produzione, composizione e interpretazione dentro e fuori la Spagna: produttori internazionali nominati all’Oscar, produttori di artisti nella classifica di Billboard e delle hit di artisti come Madonna o i Black Eyed Peas, ma anche qualche “ritorno dall’Eurovision“, infine anche volti televisivi.

Uno dei consulenti esterni, Tony Sanchez Ohlsson ha dichiarato:

Dobbiamo assicurarci che le canzoni che selezioniamo per Benidorm Fest siano trasmesse su tutte le stazioni radio in Spagna, in modo che il concorso stesso abbia il prestigio che merita, proprio come l’Eurovision.

Tony Sanchez Ohlsson

Tantissime canzoni ricevute ma anche tantissimi stili musicali diversi: dal pop commerciale e mainstream, alle ballad, al flamenco, al fusion, al rock, al metal, al folklore. C’è spazio anche per i suoni latini di moda in tutto il mondo, ma anche per la musica urban, trap e rap.

Inoltre, la maggior parte delle canzoni ricevute sono in lingua spagnola, ma ci sono anche canzoni scritte in catalano, galiziano, basco, inglese e italiano.

Potete rivedere la conferenza stampa direttamente qui sotto:


La prima fase di ricezione dei brani si è conclusa, adesso sarà il momento della seconda fase, cioè la valutazione e la selezione dei brani che prenderanno parte al Benidorm Fest. La fase tre e quattro si svolgerà a gennaio con le 2 semifinali e la finale. Per ciascuna semifinale ci saranno 6 brani, in finale si qualificheranno solo i tre più votati di ciascuna.

Il vincitore come sapevamo già sarà scelto tramite la giuria e il pubblico. Le giurie rappresenteranno il 50% del voto (60% giurati spagnoli e 40% internazionali), per il pubblico 50% televoto e 50% giuria demoscopica come a Sanremo.

Fonte: RTVE

Chi saranno i 12 fortunati a prendere parte al Benidorm Fest? Pensate che 12 candidati siano pochi rispetto alle 886 proposte ricevute?